3163 Letture
Migliori app Android: Google Play Awards 2018

Migliori app Android: Google Play Awards 2018

Google seleziona quelle che secondo l'azienda sono le migliori app Android di quest'anno. Le presentiamo brevemente per voi escludendo i videogiochi e quelle non disponibili o comunque non installabili in Italia.

Ogni anno Google seleziona le migliori app Android e i migliori videogiochi pubblicati dagli sviluppatori di tutto il mondo sul Play Store.
La cerimonia di assegnazione dei premi Google Play Awards 2018 è coincisa con l'evento Google I/O, in corso in California.

Sono tante le app per smartphone Android che Google aveva selezionato come meritevoli (nomination) ma alla fine la palma d'oro è andata a nove di esse.
Concentriamoci sulle app dedicate alla risoluzione di problemi specifici, alla gestione di particolari necessità e al miglioramento della produttività.

Migliori app Android: Google Play Awards 2018

- Migliore app Android per la salute e il viver bene: Simple Habit Meditation
Si tratta di un'app che aiuta gli utenti molto impegnati durante l'intero arco della giornata a ridurre i livelli di stress, a migliorare la concentrazione, la qualità del sonno, il rilassamento e la respirazione.
Bastano cinque minuti di tempo al giorno per ottenere consigli volti al miglioramento del proprio stile di vita e al recupero di quegli equilibri troppo spesso perduti.


App simili che erano state selezionate da Google ma alle quali non è andato il premio sono le seguenti: Fabulous: Motivate Me!; Headspace; Lifesum (per organizzare la propria giornata al fine di uno stile di vita sano).

- Migliore app destinata al supporto dei diversamente abili: Be my eyes
L'idea alla base di Be my eyes è commovente: installando l'applicazione si può aiutare chi ha perso la vista o chi comunque lamenta gravi difficoltà visive a risolvere gran parte dei problemi quotidiani.
Gli utenti ciechi o ipovedenti possono richiedere aiuto da un volontario normovedente, che sarà avvisato tramite una notifica sul suo telefono. Non appena il primo utente normovedente disponibile accetterà la richiesta di supporto, i due utenti saranno messi in contatto tramite videochiamata. Il normovedente potrà offrire il suo aiuto per qualunque tipo di esigenza come, per esempio, il riconoscimento della data di scadenza di un prodotto o la verifica dell'abbigliamento del diversamente abile così da assicurarsi che sia ben abbinato.


Hanno dovuto "piegare il capo" a Be my eyes app Android come Open Sesame (per gestire lo smartphone con gesti e sguardi); Universal Copy (consente di copiare il testo contenuto in qualunque applicazione), comunque indicate da Google come "Da non perdere".

- Migliore app Android per il sociale: Khan Academy
Si tratta di un'app che aiuta nell'apprendimento di molteplici materie: matematica, scienze, storia, economia e molte altre ancora.
Oltre 10.000 video affrontano gran parte dei quesiti più ricorrenti e dei dubbi più frequenti nelle varie discipline del sapere; 40.000 domande di verifica aiutano ad approfondire le proprie conoscenze e a colmare le lacune.
L'applicazione può essere utilizzata anche in modalità offline, senza un collegamento di rete attivo, e permette di sincronizzare i propri passi in avanti non appena la connessione torna disponibile.

Un'app della stessa categoria a cui Google, alla fine, non ha assegnato il premio si chiama Forest: Stay focused e aiuta a evitare che il telefono diventi una droga scongiurandone l'utilizzo spasmodico.

- Migliore app Android realizzata da una startup: Canva Editor
Un'applicazione completa e versatile che permette di gestire ogni esigenza in fatto di fotoritocco e generazione di progetti grafici.
L'obiettivo di Canva è quello di consentire la creazione di progetti per il lavoro, la scuola e lo piacere in pochi minuti senza alcun bisogno di essere un designer né di dotarsi di software complessi su PC.
Questa app per dispositivi Android permette di produrre con estrema facilità volantini, poster, banner per siti web, inviti, biglietti, collage di foto. Si possono inoltre generare post e copertine per Facebook, per Instagram, per Twitter, elementi grafici e anteprime per i canali YouTube e altro ancora.
Canva permette di scegliere tra circa 60.000 modelli gratuiti di qualità adattabili a qualunque esigenza.
L'applicazione inoltre consta di un solido editor che permette di ottimizzare le foto digitali agendo su tutti i principali parametri.


Google cita anche N26 una nuova app che permette di ricevere una MasterCard personale all'indirizzo indicato valida fare prelievi illimitati in tutta la zona Euro dal proprio conto corrente online.

Nomination anche per l'ottima Moovit che consente di ricevere indicazioni su tutti i mezzi pubblici in centinaia di città (ad esempio salendo sul tram o sull'autobus l'app indica quando sta per approssimarsi la fermata di proprio interesse; vedere App per viaggiare, ecco le migliori) e per Drops che aiuta a imparare i vocaboli cinesi, giapponesi, coreani e di altre lingue con un gioco coinvolgente e adrenalinico anziché con una noiosa memorizzazione meccanica.

Migliori app Android: Google Play Awards 2018