51280 Letture
Migliori app Android tra quelle meno conosciute: la nostra selezione

Migliori app Android tra quelle meno conosciute: la nostra selezione

In vista dell'arrivo dell'anno nuovo, presentiamo alcune applicazioni Android che potrebbero tornare utili nel corso del 2018.

Presentiamo una carrellata di applicazioni Android meno conosciute ma certamente molto utili nella quotidianità. Nella nostra lista non troverete nomi come WhatsApp, Telegram, Signal, Chrome, Firefox, Gmail, Outlook, Keep, Google Maps, Google Calendar, Drive, Waze, Duo, Skype, Google Home, LocalCast, TripAdvisor, Office Lens, Spotify, Whooming, Tunnelbear, OpenVPN, Barcode Scanner, tutte applicazioni che abbiamo in passato più volte recensito o comunque citato nelle pagine de IlSoftware.it.
L'elenco pubblicato nel seguito vuole piuttosto fungere da spunto per provare qualche strumento nuovo, utile per risolvere piccoli o grandi problemi.

Migliori app Android tra quelle meno conosciute: la nostra selezione

Launcher

I launcher per Android sviluppati da terze parti sono i migliori strumenti per "rinnovare" il proprio smartphone. Per configurarli, basta procedere con la loro installazione, premere il tasto Home e impostare il nuovo launcher come predefinito:

- Nova Ad oggi non c'è nulla che Nova Launcher non consenta di fare.
- Action Launcher Un launcher interessante e ben progettato: non è ricco di funzionalità come Nova ma è più pulito per ciò che riguarda l'interfaccia.
- Apex Launcher Ottimo e completo launcher frutto del fork di Launcher2.
- Evie Launcher Un launcher che fa della sua semplicità e della completezza in termini di funzionalità i suoi punti di forza.

Gestione degli SMS

Ogni smartphone Android presenta di default un'applicazione di sistema per l'invio e la ricezione degli SMS. Essa, però, è spesso poco pratica da utilizzare e può essere agevolmente sostituita con una delle seguenti proposte.


- Messaggi Android Realizzata da Google semplifica enormemente la gestione degli SMS.
- Textra Ricca di funzionalità accessorie ed ampiamente personalizzabile.
- Pulse SMS App completa di tutto, pratica da usare e con uno sviluppatore sempre attento alle richieste degli utenti.
- YAATA - SMS/MMS messaging Il punto di forza di quest'applicazione è sicuramente la sua leggerezza.

Automazione

Alcune applicazioni Android disponibili sul Play Store consentono di mettere al lavoro lo smartphone al proprio posto. Si tratta di app che possono essere chiamate a svolgere operazioni e verifiche ricorrenti reagendo ad eventi specifici basati sulla posizione dell'utente, l'utilizzo del chip NFC, il tipo di rete al quale si è collegati e così via.

- Tasker La "regina" delle app della sua categoria. Offre tutto ciò che si possa chiedere per le necessità di automatizzare delle attività. È a pagamento.
- MacroDroid Non dispone dello stesso set di funzionalità di Tasker ma è molto più semplice da usare.
- IFTTT Ne abbiamo parlato spesso (vedere questi articoli): IFTTT consente di mettere in comunicazione tra loro e con i dispositivi smart tutti i principali servizi cloud.
- Trigger Consente di automatizzare le operazioni a partire da un evento trigger.
- Automate In questo caso l'automatizzazione delle procedure avviene allestendo veri e propri diagrammi di flusso.
- AutomateIt Approccio molto semplice: basta scegliere un evento quindi specificare un'azione.

Multitasking e usabilità

Le app che proponiamo di seguito consentono di velocizzare la gestione dello smartphone e aggiungere funzionalità evolute per il multitasking.

- Swiftly Switch Con un'operazione di swiping dall'angolo dello schermo, è possibile avviare velocemente le app d'interesse.
- Unique Controls Attiva una serie di controlli aggiuntivi sul dispositivo Android per velocizzare la gestione delle app installate.
- Flynx Salva gli URL sotto forma di "bolle" permettendo il recupero rapido in momenti successivi.
- Taskbar Visualizza una barra delle applicazioni in stile Windows in calce a ogni schermata di Android.

Tastiere

Android permette la configurazione e l'utilizzo, attraverso la sezione Lingua e immissione delle impostazioni, di tastiere alternative rispetto a quella installata di default.
Le tastiere più evolute riconoscono i gesti, permettono di scrivere lunghe frasi senza mai sollevare i polpastrelli dal display e constano di un sistema in grado di prevedere le parole che l'utente intende inserire.


- Gboard È la tastiera intelligente di Google, certamente la più nota e una delle più usate: Tastiera Google, le novità della nuova Gboard.
- SwiftKey Un'altra tastiera molto famosa dotata dell'intelligenza artificiale per la "comprensione" delle frasi che l'utente sta scrivendo (utile per fornire suggerimenti pertinenti). SwiftKey è stata acquistata nel 2016 da Microsoft e la sua tecnologia è adesso in corso d'inserimento anche in Windows: Tastiera Windows 10 su tablet e convertibili: come usarla.
- Swype Resta sempre una delle tastiere più conosciute che consentono di scrivere rapidamente intere parole senza sollevare il dito dallo schermo.
- Fleksy Ottima tastiera intelligente che permette anche l'uso di apposite estensioni.

Gestione della galleria fotografica

Una selezione delle migliori app Android per gestire i propri scatti, organizzare e ricercare le proprie immagini.

- Google Foto App che consigliamo di installare sempre sui propri dispositivi Android per gestire al meglio le immagini e non perdere mai alcun dato.
A Google Foto abbiamo dedicato un intero articolo svelandone tutti i "segreti": Google Foto, app per gestire i propri archivi e crearne il backup.
- Focus Go Ottima applicazione per la gestione della galleria fotografica realizzata da uno sviluppatore conosciuto ed estremamente abile. Esiste anche una versione più completa di Focus Go disponibile a questo indirizzo.
- F-Stop Gallery App davvero notevole che facilita l'individuazione rapida delle foto che si stanno cercando.
- Piktures Applicazione che punta a migliorare l'esperienza d'uso: i gesti sono fondamentali per la navigazione nella galleria e il layout con cui gli album sono presentati è eccellente.


File manager

Le migliori app per gestire file locali, modificare i file di sistema (previa acquisizione dei permessi di root), accedere alle risorse condivise in rete locale e sincronizzare i dati con i principali servizi di storage cloud.

- FX File Explorer Uno dei migliori file manager in assoluto per Android. Rappresenta un eccellente connubio tra funzionalità e semplicità d'uso.
- Solid Explorer Uno dei file manager che preferiamo: è stato oggetto anche di un nostro articolo in passato (File manager Android, quali i migliori del momento).
- Amaze File manager per Android veloce e completo, contraddistinto da un buon design e una notevole facilità di utilizzo.

Widget

I widget, si sa, consentono di avere sempre sott'occhio alcune informazioni d'interesse senza dover aprire alcuna applicazione, semplicemente sbloccando il telefono.

- Event Flow Calendar Un bellissimo calendario personalizzabile liberamente scegliendo tra svariati layout.
- Contextual App Folder Applicazione che presenta una selezione di app utili solo nel momento in cui, per esempio, si raggiunge un certo luogo, si collega un dispositivo via Bluetooth oppure si connettono gli auricolari.

Versioni lite delle principali app Android

Per servirsi di versioni più leggere delle app che si è abituati a usare e che di solito contribuiscono a rallentare significativamente le prestazioni dello smartphone, suggeriamo di orientarsi su quelle presentate nell'articolo Versioni leggere delle app Android più famose e utilizzate.


Migliori app Android tra quelle meno conosciute: la nostra selezione - IlSoftware.it