Sconti Amazon
venerdì 6 maggio 2022 di 11563 Letture
Migliori app gratis per Android: la nostra selezione

Migliori app gratis per Android: la nostra selezione

Alcune tra le migliori app gratis per Android che tutti dovrebbero conoscere e usare. L'elenco non può essere esaustivo ma rappresenta una buona carrellata di applicazioni utili da installare su smartphone e tablet.

Il Google Play Store ospita oggi qualcosa come 3,5 milioni di applicazioni e ogni giorno vengono pubblicate 3.700 nuove app. Numeri scioccanti che di fatto rendono di fatto impossibile selezionare le migliori app gratis in assoluto.

Nella disamina che presentiamo di seguito vogliamo concentrarci sulle app Android che abbiamo provato e che nel corso del tempo abbiamo utilizzato con soddisfazione, senza ovviamente alcuna ambizione di stilare un elenco adatto a tutti.

Tralasceremo ovviamente applicazioni quali Chrome, WhatsApp, Telegram, Signal, Gmail, Google Drive, OneDrive, Dropbox, Google Foto, Calendar, Keep, Evernote, Android Auto, Spotify, Amazon Music, Google Contatti, Google Telefono, Google Messaggi, Google Duo, Google Home, TheFork, Tripadvisor, Waze, Moovit, Google Maps, YouTube, Google Pay, PayPal, Google One, Google Meet, Zoom, Microsoft Teams, TeamViewer, VLC, Microsoft To Do, Shazam, Snapseed, Gboard, SwiftKey, Google Documenti, Office e così via: le conoscono tutti, sono davvero onnipresenti e sarebbe quindi piuttosto inutile parlarne.

App gratis Android

1) FRITZ!App WLAN
Un'applicazione utilissima per verificare la copertura delle reti WiFi e le loro prestazioni. Rileva la distribuzione del segnale, la banda disponibile e aiuta a ottimizzare il posizionamento dei dispositivi wireless. In definitiva un ottimo analizzatore WiFi che non dovrebbe mai mancare sul proprio smartphone.

2) Fing
Permette di effettuare una scansione approfondita della rete locale alla ricerca di tutti i dispositivi collegati, anche di quelli che in qualche modo nascondono la loro presenza. Utile per conoscere quali indirizzi IP privati sono stati assegnati a ciascun dispositivo.

Ne abbiamo parlato nell'articolo in cui spieghiamo come scoprire chi è connesso alla rete WiFi o al router.

3) DevCheck
Un'applicazione che consente di conoscere tutte le caratteristiche hardware e software del dispositivo Android in uso. Consente di svolgere anche una serie di attività diagnostiche.

Ne abbiamo parlato nell'articolo dedicato a come conoscere le caratteristiche dello smartphone Android.

4) Ampere
Misura le prestazioni della batteria in fase di ricarica e il comportamento della stessa. Dopo aver avviato Ampere, è possibile conoscere i mA consumati in fase di scarica, la temperatura operativa e la tensione. Utile anche per verificare cosa succede caricando lo smartphone con un caricabatterie non originale.

5) Solid Explorer
Uno dei migliori file manager per Android disponibili sul Play Store: consente di gestire tutti gli elementi memorizzati in locale e di collegarsi alle cartelle condivise in rete locale via SMB, ad esempio dai sistemi Windows.

È possibile affiancare più cartelle per trasferire file dall'una all'altra e lavorare comodamente sul loro contenuto.

Nella stessa categoria citiamo anche MiXplorer Silver che permette anche di allestire temporaneamente un server FTP/HTTP sul dispositivo mobile.

6) LocalCast
Passano gli anni ma LocalCast resta una delle migliori app, insieme con BubbleUPnP, che permette di effettuare lo streaming di contenuti multimediali su dispositivi Chromecast, FireTV, Apple TV, WebOS, Sonos o compatibili DLNA.

Abbiamo citato entrambe le app nell'articolo su come riprodurre video e altri contenuti su smart TV collegate in rete locale.

7) Microsoft Authenticator e Google Authenticator
Applicazioni immancabili che permettono di gestire l'autenticazione a due fattori e proteggere l'accesso ai vari account personali (non soltanto quelli di Google e Microsoft) con una misura di sicurezza aggiuntiva. Nel caso di Microsoft è possibile anche attivare il login senza password.

Per saperne di più sul funzionamento delle due applicazioni suggeriamo la lettura dei nostri articoli su Google Authenticator e Microsoft Authenticator.

8) Files di Google
Una delle migliori app in assoluto per capire com'è utilizzato lo spazio disponibile sullo smartphone Android e come è possibile fare pulizia per rimuovere le app e i file indesiderati.

Un'app estremamente completa e versatile per effettuare la pulizia del telefono gratis con la possibilità di trasferire altrove ciò non dovrebbe più essere conservato sullo smartphone.

Il pulsante Condividi consente inoltre di trasferire file tra dispositivi Android fisicamente vicini utilizzando WiFi, WiFi Direct e Bluetooth.

9) Send Anywhere
Altra app "di lungo corso" che permette di scambiare file tra dispositivi dello stesso utente o di persone diverse sia utilizzando il cloud che connessioni wireless dirette usando ad esempio WiFi/WiFi Direct.

La crittografia AES-256 consente di scambiare i dati in totale sicurezza evitando che possano essere monitorati, intercettati e modificati da parte di soggetti terzi.

10) Automate
Con un diagramma a blocchi, collegando tra le varie "sezioni", è possibile scatenare in automatico una serie di attività al presentarsi di un evento o sulla base di una precisa programmazione. L'app offre ampie possibilità di personalizzazione.

11) AGCOM BBMap
È un po’ l'equivalente della versione Web del servizio Broadband Map di AGCOM, Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Certamente suscettibile di migliorie, è diventata il punto di riferimento per l'erogazione dei bonus Internet per l'attivazione dei servizi di connettività.

Selezionando Fisso dal menu principale in alto a destra quindi effettuando uno zoom in corrispondenza dell'area di proprio interesse, è possibile verificare qual è la velocità stimata per i collegamenti a banda larga e ultralarga. Toccando sui quadratini di diverse colorazioni è possibile sapere quali sono le prestazioni di riferimento nella zona. Non si tratta delle prestazioni pubblicizzate commercialmente dagli operatori ma delle velocità raggiunte dagli abbonati in condizioni reali.

12) KeePassDX
Ottimo fork ovvero versione derivata di KeePass: permette di gestire in totale sicurezza le proprie password e credenziali senza appoggiarsi al cloud. Si può anche attivare la sincronizzazione di nomi utente e password tra più dispositivi.

13) FotoScan
Applicazione che permette di effettuare l'acquisizione di foto stampate (si pensi alle immagini dei vecchi album fotografici in formato cartaceo) e di trasformarle in digitale ottimizzando l'intero processo di scansione.

14) kMeet
Sviluppata dalla nota società svizzera Infomaniak è un'app alternativa ai grandi nomi come Zoom, Meet e Teams per creare videoconferenze e riunioni online senza limiti. È spiccatamente vocata alla collaborazione, alla produttività e alla privacy.

Ne abbiamo parlato nell'articolo su come creare videoconferenze gratuite e illimitate.

15) AnyDesk
App alternativa a TeamViewer e soluzioni simili che consente non soltanto di controllare sistemi Windows, macOS e Linux dal proprio dispositivo mobile ma anche amministrare a distanza altri smartphone Android. Ne parliamo nel nostro articolo dedicato a come controllare Android a distanza.

16) Malwarebytes
Così come su PC, anche su Android Malwarebytes è uno dei migliori antimalware oggi disponibili. Permette di effettuare una scansione completa del contenuto del dispositivo rilevando non soltanto le app malevole ma anche quelle che possono rivelarsi potenzialmente pericolose a causa dei permessi richiesti e dei tracker o elementi traccianti che esse contengono.

Malwarebytes per Android offre la scansione in background o protezione in tempo reale come funzionalità di prova ma l'analisi su richiesta (on-demand) è in ogni caso disponibile senza sborsare un centesimo.

17) Microsoft Lens
Una versatile applicazione che si propone come uno scanner di documenti per Android: trasforma qualunque pagina cartacea in un documento in formato PDF oppure Office ottimizzandone al massimo la resa e quindi la leggibilità.

18) Canva
Una delle applicazioni più complete e versatili per creare presentazioni, biglietti, volantini, poster e altro materiale direttamente dal proprio dispositivo mobile. Viene fornita un'ampia scelta di modelli e immagini royalty-free che consentono di creare materiale da distribuire in digitale o da stampare adatto per qualunque necessità. Rimarrete colpiti dalla semplicità con cui si possono produrre vari tipi di documenti sfruttando lo schermo touch dello smartphone o, meglio ancora, del tablet Android.

19) Picsart: Foto & Video Editor
Se state cercando una delle migliori applicazioni gratuite per Android che offra tutto il necessario per la correzione e l'ottimizzazione delle foto, PicsArt è una scelta quasi obbligata. Essa mette a disposizione un ampio numero di strumenti di editing: da quelli più standard per ridimensionare, distorcere, ritagliare le immagini a quelle per la creazione di collage, per gestire l'esposizione, per impostare filtri, effetti e molto altro ancora.

20) Wallpapers for WhatsApp Chat Background
Se siete stufi dello sfondo predefinito di WhatsApp, quest'applicazione consente di scegliere tra decine di immagini royalty-free da utilizzare liberamente per personalizzare l'app di messaggistica.

Ne parliamo in modo più approfondito nell'articolo dedicato a come cambiare lo sfondo WhatsApp e personalizzare l'applicazione.

21) Zedge
Per personalizzare lo smartphone Android con uno sfondo HD, anche animato, una suoneria particolare, per aggiungere un suono per la sveglia. Zedge offre un ampio catalogo con milioni di sfondi gratuiti, sfondi animati, suonerie, suoni per la sveglia e suoni di notifica.

C'è forse un po’ troppo pubblicità ma l'applicazione non utilizza alcun dato personale degli utenti.

22) TickTick
Applicazione Android disponibile in versione multipiattaforma che consente di pianificare e gestire le proprie attività con la possibilità di sincronizzare i dati via cloud.

È possibile creare attività ricorrenti, checklist, condividere liste per collaborare con altri utenti, inserire allegati, integrare le informazioni con un'applicazione calendario e molto altro ancora.

23) Resilio Sync
Previa installazione del programma principale su un PC, una workstation un server, l'app Resilio Sync aiuta a condividere e sincronizzare dati tra più dispositivi remoti effettuando un trasferimento diretto senza coinvolgere alcun soggetto terzo e quindi senza doversi appoggiare al cloud come fanno invece altri servizi. In un altro articolo abbiamo visto come funziona Resilio Sync.

24) Moon+ Reader
Quando scende la notte e prima di coricarsi si ha piacere di leggere un buon libro, Moon+ Reader può risultare davvero di aiuto. L'app permette di leggere migliaia di ebook gratuitamente e supporta le biblioteche online di ebook. Compatibile con tutti i principali formati assicura un'eccellente gestione e navigazione all'interno dei testi digitali.

25) Trascrizione istantanea
Semplice e immediata, quest'applicazione permette di trascrivere il parlato e trasformarlo in testo eventualmente memorizzabile, selezionabile e copiabile altrove.

La cronologia delle trascrizioni può essere conservata a tempo indeterminato oppure, ad esempio, rimossa automaticamente dopo 24 ore.

L'app non necessita della connessione Internet attiva: è tuttavia essenziale aver scaricato i dizionari delle lingue d'interesse per l'utilizzo in modalità offline.

26) Bitmoji
Dopo essersi scattati un selfie o aver passato all'applicazione una foto di se stessi, Bitmoji permette di generare una serie di emoji con il proprio volto in versione "fumetto". Ne parliamo nell'articolo su come portare in Android i Memoji Apple.

Le creatività create da Bitmoji potranno quindi essere utilizzate in qualunque app per la messaggistica istantanea.

27) AirDroid
Semplifica l'accesso alle risorse presenti sul telefono con la possibilità di interagirvi comodamente da PC. Non è indispensabile utilizzare il cloud: all'interno della rete LAN è possibile fare tutto con una semplice connessione locale.

Ne parliamo nell'articolo su come AirDroid sia un'app tornata sicura.

28) OpenVPN for Android
Con il crescente numero di router e dispositivi NAS che permettono l'attivazione di un server VPN quindi la connessione sicura a distanza, questo è uno dei client migliori che si possano usare. Basta importare il file .ovpn contenente il profilo di connessione per collegarsi alla rete locale, da remoto, in totale sicurezza.

A seconda delle impostazioni contenute nel file di configurazione, è possibile navigare in Internet usando l'IP pubblico assegnato al router di casa o dell'ufficio e accedere alle risorse condivise in LAN.

29) Nova Launcher
Resta uno dei migliori launcher per Android che permettono di modificare l'interfaccia predefinita del sistema operativo nel caso in cui quella applicata dal produttore del dispositivo non venisse incontro ai propri gusti. Nova Launcher integra un ampio ventaglio di possibili personalizzazioni estetiche e di utilità a fronte di un overhead minimo sul piano delle prestazioni. In questo modo è facile impostare la schermata iniziale senza rallentare il dispositivo. Tutte le funzionalità di base sono accessibili installando la versione gratuita.

30) ProtonVPN
Non si contano i servizi VPN erogati da terzi che permettono di superare restrizioni geografiche, censure, consultare siti Web diversamente irraggiungibili e modificare il proprio indirizzo IP pubblico. ProtonVPN è uno dei pochi servizi che integra anche un profilo gratuito: un numero limitato di server VPN di uscita può essere utilizzato liberamente senza versare un centesimo. Certo, non ci si potranno aspettare prestazioni fulminee (i server VPN gratuiti sono spesso piuttosto congestionati) ma se non si volesse spendere il profilo free è in molti casi più che sufficiente.

31) Access Dots
Quest'applicazione porta un'importante novità di Android 12 e iOS 14 (e versioni successive) nelle precedenti versioni del robottino verde. Una volta installata essa permette di avviare l'utente, con soluzioni grafiche differenti, quando un'app sta usando il microfono, la fotocamera o il modulo GPS. Per tutelare la privacy e rendersi sempre conto di ciò che sta accadendo "dietro le quinte".

- L'immagine a corredo dell'articolo è tratta da Google Play’s Best. La classifica elaborata da Google non ha alcuna relazione con il contenuto di questo articolo.


Buoni regalo Amazon
Migliori app gratis per Android: la nostra selezione - IlSoftware.it