40505 Letture

Mini PC: cosa sono e cosa offrono

Sono lontani i tempi in cui i PC supercompatti costavano una fortuna. Oggi, chi avesse bisogno di un mini PC per gli utilizzi più svariati non ha che l'imbarazzo della scelta. I prezzi, inoltre, sono molto contenuti rispetto al passato: basti pensare che è possibile acquistare un piccolo PC desktop a meno di 200 euro.

Non necessariamente, però, i mini PC sono sinonimo di low cost. Alcuni di essi, infatti, vengono venuti in una versione ridotta all'osso che integra solamente scheda madre, processore e case. È il caso dei NUC di Intel (Next Unit of Computing) che sono basati su processore Intel Core i3 o i5 ma le cui funzionalità debbono essere ampliate, ovviamente, attraverso l'installazione della memoria RAM e di un hard disk, da acquistare a parte.
I primi modelli di mini PC Intel NUC basati su processore i7 dovrebbero uscire in questi mesi, entro metà 2015.

Sebbene esistano molti modelli di mini PC basati su architettura ARM e costruiti attorno ad Android, coloro che preferiscono acquistare un oggetto basato su processore Intel e capace di eseguire Windows, Linux o qualsiasi altro sistema operativo hanno a disposizione una vastissima scelta.


I mini PC come quelli che presentiamo in questo articolo possono essere utilizzati per allestire un media center, per configurare un server di vario genere - sempre connesso alla rete Internet -, o più semplicemente come un normale PC desktop utile per navigare in Rete, sfruttare i vari servizi online, elaborare documenti, creare presentazioni e così via.

Intel NUC

I NUC di Intel, come abbiamo anticipato in precedenza, non sono sinonimo di PC low cost. È vero che esistono modelli commercializzati a meno di 150 euro, come ad esempio questo, ma è bene tenere presente che si dovrà poi comunque aggiungere il costo della memoria RAM, di un disco fisso e, talvolta, anche della scheda di rete wireless.

Prima di procedere all'acquisto di un modello di Intel NUC (vedere questi articoli) il nostro consiglio è sempre quello di copiare l'esatto codice identificativo di ciascun modello ed incollarlo nella casella di ricerca di Google.
Accedendo al sito web del produttore, si potrà verificare quali componenti sono preinstallate e quali debbono essere acquistate a parte. Per ciascuna di queste, poi, si potranno desumere le caratteristiche tecniche.
Attenzione ad esempio alla tipologia della memoria RAM supportata, alle tensioni supportate, al quantitativo massimo di memoria installabile, al numero di slot e così via.

Mini PC: cosa sono e cosa offrono

Gli Intel NUC più recenti consentono l'installazione di ben 16 GB di RAM, come quantitativo massimo. In ogni caso, comunque è sempre bene leggere con attenzione le specifiche tecniche.

Seguono la filosofia dei NUC di Intel anche i BRIX di Gigabyte (vedere questi prodotti) e gli Zotac ZBOX.

Mini PC: cosa sono e cosa offrono

Mini PC completi

Chi volesse orientarsi su mini PC completi a basso costo può scegliere i Chromebox, dispositivi ugualmente compatti, molto economici (già integrano tutte le principali componenti hardware) e basati sul sistema operativo di Google Chrome OS (eventualmente sostituibile in proprio con un'altra distribuzione Linux o con l'installazione di Windows).

Anche sul versante Chromebox (vedere queste pagine) la possibilità di scelta è veramente molto ampia.

Uno dei dispositivi più economici in assoluto è il Chromebox M013U di Asus basato su un più modesto Intel Celeron 1,4 GHz, 2 GB di RAM (espandibili a 4 GB), piccolo SSD da 16 GB.

Mini PC: cosa sono e cosa offrono

Se non si ha bisogno di uno storage capiente e non si desidera installare Windows, il Chromebox di Asus è certamente un'ottima scelta low cost, considerando anche il supporto Wi-Fi 802.11 a/b/g/n e Bluetooth 4.0.

Leggermente più costoso, ma con un design più accattivante, il Chromebox di HP.

Mini PC con Windows: VivoPC

I VivoPC di Asus sono mini PC pensati principalmente per eseguire Windows (eccezion fatta per i prodotti contraddistinti dall'appellativo "VivoMini").

Mini PC: cosa sono e cosa offrono

Tra i più completi ed economici citiamo questo VivoPC che, basato su un processo Intel Celeron 1007 1,5 GHz, integra 4 GB di RAM ed un hard disk da 500 GB.


Chi, invece, non fosse interessato ad un mini PC ma volesse orientarsi su una vera e propria piattaforma di prototipazione può volgere lo sguardo verso la scheda Raspberry Pi 2: Raspberry Pi 2: che cos'è e come funziona.


  1. Avatar
    Mario156f4085
    29/04/2015 14:39:06
    Sono fanless questo computer?
Mini PC: cosa sono e cosa offrono - IlSoftware.it