22862 Letture
MirrorLink, per collegare lo smartphone al sistema di infotainment dell'auto

MirrorLink, per collegare lo smartphone al sistema di infotainment dell'auto

Cos'è MirrorLink e come funziona: usare le app installate nel dispositivo mobile sullo schermo del sistema di infotainment in auto.

Le soluzioni come Android Auto e Apple CarPlay sono ormai piuttosto famose. Oltre a queste due piattaforme esiste anche lo standard MirrorLink che consente di proiettare sullo schermo del sistema di infotainment dell'auto quanto mostrato su smartphone.
MirrorLink non offre le funzionalità avanzate proprie di Android Auto ed Apple CarPlay ma è comunque molto utile.

Installando uno smartphone compatibile, è possibile controllare lo schermo e gli altoparlanti dell'auto attraverso MirrorLink. È poi possibile integrare e visualizzare le app installate sul dispositivo mobile proiettandole sullo schermo del veicolo.

MirrorLink, per collegare lo smartphone al sistema di infotainment dell'auto

MirrorLink gode di un buon sostegno da parte dei "big" dell'industria: si tratta di uno standard promosso dal Car Connectivity Consortium che vede tra i suoi membri anche Chevrolet, Citroën, Honda, Hyundai, KIA, Mercedes-Benz, Peugeot, SEAT, Skoda, Smart, Suzuki, Toyota e Volkswagen (vedere qui l'elenco delle auto che supportano lo standard MirrorLink).
Tra i produttori di smartphone che abbracciano MirrorLink citiamo HTC, Huawei, LG, Samsung e Sony.

Per procedere è bene controllare che il sistema di infotainment della propria auto sia compatibile con MirrorLink.
A questo punto, di solito basta portarsi nelle impostazioni dello smartphone, fare clic su Reti, Condividi e Connetti, MirrorLink e selezionare Usa Mirrorlink.
Nel caso degli smartphone Samsung, la voce MirrorLink si trova subito nelle impostazioni richiedendo di visualizzare tutte le voci come una lista.


MirrorLink, per collegare lo smartphone al sistema di infotainment dell'auto

In questa pagina è possibile consultare un buon elenco di applicazioni che supportano MirrorLink e che, una volta proiettate sullo schermo in auto, adattano ad esso il loro funzionamento.

Lo smartphone è in grado di riconoscere quando risulta collegato a un sistema di infotainment compatibile MirrorLink: in questo caso l'apposita voce nelle impostazioni (Usa MirrorLink o similare diventa selezionabile).


Scegliendo dalla lista l'applicazione da proiettare sullo schermo di infotainment, essa dovrebbe immediatamente apparire.

La versione attualmente più evoluta dello standard MirrorLink è la 1.2 (qui si può attingere alla lista dei dispositivi compatibili certificati): essa ha compiuto enormi passi avanti rispetto alla release iniziale.

MirrorLink non svolge una semplice funzione di mirroring: non si limita quindi a proiettare il contenuto dello schermo del display dello smartphone sul sistema di infotainment ma propone una schermata Home "ad hoc".
Dopo l'avvenuta connessione, lo schermo mostrerà varie icone quali Navigazione, Telefono, Musica e Speaker: agendo su di esse si potrà accedere alle varie applicazioni.

A questo punto, per tutelare la sicurezza del conducente, non sarà più possibile interagire direttamente con lo smartphone collegato ma solo con lo schermo del sistema di infotainment.


MirrorLink, per collegare lo smartphone al sistema di infotainment dell'auto - IlSoftware.it