lunedì 22 marzo 2021 di 1660 Letture
Misurare la distanza tra due smartphone Android con Google WifiNanScan e Wi-Fi Aware

Misurare la distanza tra due smartphone Android con Google WifiNanScan e Wi-Fi Aware

Cosa sono le API NAN o Wi-Fi Aware: quali i possibili futuri campi applicativi. Cos'è l'app WifiNanScan pubblicata sul Play Store.

Google ha rilasciato e pubblicato sul Play Store un'applicazione chiamata WifiNanScan che riesce a stabilire la distanza che separa il dispositivo in uso da un altro smartphone Android fisicamente nelle vicinanze (non oltre i 15 metri di raggio) con un'approssimazione pari a un metro.

La tecnologia utilizzata dall'app Google si chiama NAN (Neighborhood Aware Networking), altrimenti conosciuta come Wi-Fi Aware.

Si tratta di una soluzione compatibile con i dispositivi Android 8.0 e successivi che permette a due smartphone di riconoscersi reciprocamente e connettersi direttamente l'uno all'altro senza la necessità di ricorrere a nessun altro strumento di connessione (non c'è bisogno di un collegamento Internet attivo).
In Android 12 i tecnici di Google hanno apportato alcuni miglioramenti a Wi-Fi Aware sia in termini di efficienza energetica che di gestione delle connessioni interrotte.


Le API sulle quali si basa NAN permettono ai dispositivi di stabilire connessioni capaci di trasferire volumi di dati importanti.

Al momento i (pochi) giudizi che gli utenti hanno assegnato all'app WifiNanScan non sono propriamente incoraggianti: la pagina di download è questa.

Come osserva Google, però, WifiNanScan è più un esperimento che un'applicazione dalla valenza pratica: sviluppatori, produttori e ricercatori possono utilizzare lo strumento per convalidare le misurazioni di distanza/raggio e supportare la realizzazione di nuove e innovative app basate sulle API Wi-Fi Aware/NAN.


I primi possibili utilizzi della tecnologia Wi-Fi Aware o NAN

WifiNanScan rappresenta soltanto un seme che Google ha piantato per dimostrare ciò che è possibile fare nel prossimo futuro.

Possibili esempi applicativi delle API Wi-Fi Aware/NAN sono i seguenti:

  • Invio sicuro di un documento alla stampante senza la necessità di collegarsi prima alla rete da essa utilizzata.
  • Consultare il menu di un ristorante e prenotare un tavolo mentre si sta camminando. Anche senza connessione di rete e anche quando il ristorante fosse chiuso.
  • Automatizzare e tenere traccia temporale degli ingressi a scuola e degli appelli.
  • Semplificare le procedure di sicurezza aeroportuale, la dogana e i flussi di elaborazione dati legati all'immigrazione utilizzando l'identificazione mobile (patente di guida o passaporto) senza richiedere ai viaggiatori di presentare un documento fisico.

La nuova app WifiNanScan fa il paio con WifiRttScan, un'applicazione pubblicata un paio di anni fa che usa il meccanismo chiamato Wi-Fi Round Trip Time per stabilire il posizionamento di un dispositivo Android in ambienti chiusi come alternativa all'utilizzo del GPS. Ne parlammo nell'articolo Trova il tuo telefono: la funzionalità di Google anche all'interno degli edifici.

Misurare la distanza tra due smartphone Android con Google WifiNanScan e Wi-Fi Aware - IlSoftware.it