Sconti Amazon
lunedì 6 dicembre 2021 di 2200 Letture
Modificare immagini usando solo il browser web e OneDrive

Modificare immagini usando solo il browser web e OneDrive

Disponibile il nuovo editor fotografico integrato nella versione Web di OneDrive: ecco come funziona. Vengono memorizzate tutte le modifiche applicate sulle immagini.

Microsoft ha confermato l'aggiunta di un editori di immagini in OneDrive, il suo servizio di storage cloud.

Cliccando su qualunque immagine mostrata nel proprio account OneDrive quindi sul pulsante Modifica è possibile ritagliare e ottimizzare foto e immagini senza installare alcuna applicazione di terze parti.

L'editor di OneDrive porta nei browser web, quindi su PC desktop, notebook e convertibili, le stesse funzioni già presenti nell'app per Android e iOS.

Il pulsante Ritaglia consente di ritagliare le foto e in modo da estrapolare soltanto la porzione più importante dell'immagine. OneDrive permette di ritagliare le foto manualmente o utilizzando proporzioni preimpostate con dimensioni standard per i social media (16:9, 4:5, 5:4, 1:1, e altri).

Modificare immagini usando solo il browser web e OneDrive

OneDrive in versione Web permette inoltre di ruotare le foto a sinistra e a destra di 90 gradi o di capovolgere un'immagine di 180 gradi. C'è inoltre uno speciale cursore che attiva una rotazione incrementale e che permette di raddrizzare le immagini o aggiungere effetti artistici.

Nella scheda Regolazione è possibile personalizzare luminosità, esposizione, contrasto, luci, ombre, saturazione, calore, tinta e applicare l'effetto vignetta.

I filtri preimpostati danno modo di applicare rapidamente vari effetti con la possibilità di modificarne anche l'intensità.

Con una funzione in arrivo entro fine dicembre, si potranno cerchiare le immagini sui punti che richiedono l'applicazione di migliorie, tracciare linee nelle aree da tagliare o usare il colore.

Cliccando sul pulsante Salva in alto a sinistra è sempre possibile decidere se sovrascrivere l'immagine selezionata oppure crearne una copia.

OneDrive si occupa anche del cosiddetto versioning: la piattaforma di storage cloud tiene traccia di tutte le modifiche applicate offrendo all'utente la possibilità di recuperare rapidamente una versione precedente utilizzando la cronologia file.

Microsoft abbandonerà completamente le versioni di OneDrive per Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 a partire dal 1° marzo 2022. Visto l'abbandono di OneDrive su Windows 7 e Windows 8.x l'azienda di Redmond sta investendo molto anche sulla versione Web dell'applicazione.


Buoni regalo Amazon
Modificare immagini usando solo il browser web e OneDrive - IlSoftware.it