2280 Letture
NVidia Metropolis, intelligenza artificiale al servizio delle smart city

NVidia Metropolis, intelligenza artificiale al servizio delle smart city

NVidia presenta Metropolis, una soluzione basata sull'utilizzo dell'intelligenza artificiale che consentirà di rilevare, in tempo reale, situazioni di pericolo per le strade cittadine.

Durante una conferenza svoltasi a San Jose, in California, NVidia ha tolto il velo da Metropolis, un innovativo sistema che mette il deep learning al servizio delle smart city.

NVidia Metropolis viene presentata come una piattaforma per l'analisi in tempo reali di stream video mediante algoritmi di intelligenza artificiale. Il sistema presentato dalla società californiana potrà essere utilizzato per approntare meccanismi capaci di "comprendere" ciò che sta avvenendo per le strade della città, con una continua analisi delle immagini.
Un crimine in corso, un incendio fuori controllo, un incidente, una qualunque situazione di pericolo, verrà immediatamente rilevata da NVidia Metropolis che si occuperà di informare il personale incaricato e le autorità.

NVidia Metropolis, intelligenza artificiale al servizio delle smart city

Metropolis si comporterà insomma come un "occhio vigile", un sistema non presidiato in grado di riconoscere situazioni che necessitano di un'attenzione particolare.


I portavoce di NVidia hanno svelato che la società ha già stretto un rapporto di collaborazione con oltre 50 partner per sviluppare e promuovere prodotti e applicazioni che poggiano il loro funzionamento sulle GPU progettate e realizzate dall'azienda.

Metropolis viene descritta come una soluzione che permetterà di rendere davvero più sicure le città: i flussi video diventano così strumenti di inestimabile valore per produrre un'istantanea di tutto ciò che sta avvenendo per le strade cittadine e nei luoghi pubblici.

NVidia Metropolis, intelligenza artificiale al servizio delle smart city

L'analisi video si svincola così dall'intervento umano ed evita di dover memorizzare ore e ore di registrazioni in vista di un'eventuale successiva elaborazione concentrandosi invece solo sugli aspetti di effettivo interesse.


Il sistema di deep learning, si spiega da NVidia, può essere attivato già sulle videocamere di sicurezza oppure lato server all'interno di data center sfruttando le GPU Tesla e Quadro.

NVidia Metropolis, intelligenza artificiale al servizio delle smart city - IlSoftware.it