Sconti Amazon
giovedì 14 luglio 2022 di 1427 Letture
Netflix e Microsoft si alleano per un abbonamento economico sostenuto con la pubblicità

Netflix e Microsoft si alleano per un abbonamento economico sostenuto con la pubblicità

Netflix sta per presentare almeno un piano di abbonamento più economico rispetto a quelli attuali: sarà sovvenzionato dagli inserzionisti pubblicitari. La piattaforma Microsoft è stata scelta per la gestione dell'advertising.

Netflix è l'azienda che ha rivoluzionato il mercato dello streaming online. Ha svolto un ruolo pionieristico prima dell'arrivo dei vari Disney+, Amazon Prime, Apple TV e così via. Da tempo il numero di abbonati a Netflix è in costante flessione tanto che l'azienda è stata costretta a ridurre anche il numero dei suoi dipendenti.

La scorsa primavera Netflix ha annunciato il contrattacco: un nuovo piano di abbonamento economico sovvenzionato prevalentemente dalla pubblicità.

È qui che entra in gioco l'alleanza con Microsoft annunciata oggi: secondo Netflix l'azienda di Redmond offre comprovate abilità nel supportare le esigenze di gestione di una piattaforma pubblicitaria evoluta.

In altre parole Netflix continuerà a usare i suoi server per lo streaming multimediale ma potrà mostrare inserzioni pubblicitarie appoggiandosi all'infrastruttura messa a disposizione da Microsoft.

La novità permetterà a Netflix di ampliare notevolmente il suo mercato raggiungendo una platea di utenti molto più estesa. "Più opzioni per i consumatori e una brand experience televisiva che migliora le tradizionali offerte attivabili da parte degli" .

La data di lancio del nuovo servizio non è nota ma alla luce dell'accordo con Microsoft sembra essere scontato che l'abbonamento economico verrà presentato entro la fine di quest'anno.

Anche il prezzo mensile dell'abbonamento resta per adesso sconosciuto: certo è che il mercato dello streaming video è oggi davvero affollato. Allo stato attuale Netflix è attivabile a partire da 7,99 euro mensili con la possibilità di accedere al servizio da un solo dispositivo client con qualità SD.

In un altro articolo abbiamo visto come riprodurre i contenuti video Netflix 4K UHD.

L'abbonamento con risoluzione FullHD 1080p costa oggi 12,99 euro ed è fruibile contemporaneamente da 2 dispositivi mentre l'accesso ai contenuti in 4K UHD da 4 device costa 17,99 al mese.

Grazie al sostegno della pubblicità è a questo punto probabile che Netflix possa presentare un abbonamento in SD a costo zero o quasi e abbassare di molto il costo dei piani FullHD e 4K UHD.


Buoni regalo Amazon
Netflix e Microsoft si alleano per un abbonamento economico sostenuto con la pubblicità - IlSoftware.it