5108 Letture
Novità Windows 10 Fall Creators Update: quali le nuove funzionalità

Novità Windows 10 Fall Creators Update: quali le nuove funzionalità

Quali novità saranno introdotte in Windows 10 con il rilascio del Fall Creators Update, il prossimo 17 ottobre. Vediamo insieme le principali.

Microsoft ha ufficialmente confermato che la prossima versione di Windows 10, il pacchetto di aggiornamento Fall Creators Update sarà rilasciato il 17 ottobre 2017: Windows 10 Fall Creators Update: data di uscita fissata per il 17 ottobre?.

Ma quali saranno le novità di Windows 10 Fall Creators Update?

Novità Windows 10 Fall Creators Update: quali le nuove funzionalità

Analizzando quanto Microsoft ha fatto con le varie versioni di anteprima destinate ai partecipanti al programma Windows Insider, è ormai piuttosto semplice tracciare un quadro delle novità di Windows 10 Fall Creators Update.

Proviamo a riassumerle:


- OneDrive File su richiesta (On-Demand). Una funzione che permette di visualizzare e modificare i file salvati sul cloud dall'interfaccia di Windows 10, senza consumare spazio in locale. Ne avevamo parlato nell'articolo Come modificare file OneDrive dal PC Windows.
Si tratta di una novità davvero utile che certamente spingerà più utenti a usare il servizio OneDrive.

- Pinning dei contatti sulla barra delle applicazioni. Windows 10 permetterà di aggiungere (pinning) fino a tre persone sulla barra delle applicazioni così da facilitare comunicazioni istantanee.

- Condivisione con il trascinamento. Trascinando file sulla barra delle applicazioni si potranno condividere file in modo rapido.

- Tastiera touch su PC. Una nuova tastiera utilizzabile con una sola mano che supporta anche l'inserimento di forme, la dettatura ed è capace di prevedere il testo che l'utente scriverà con buona probabilità.


- Pinning dei siti web preferiti. Sulla barra delle applicazioni si potranno inserire i siti web preferiti, accessibili con il browser Edge.

- Protezione contro i ransomware. Windows Defender si arricchisce di nuove funzionalità per la difesa del sistema dai ransomware e da altre minacce evolute.

- Fluent design. Microsoft rinnoverà l'interfaccia utente per il menu Start, il Centro notifiche, Edge e le app Windows Store.

- Interoperabilità con Android e iOS. Windows 10 Fall Creators Update consentirà di riprendere la visita di un sito web o il lavoro su un documento Office da smartphone a PC e viceversa con un semplice clic.

- Story Remix. Windows 10 proporrà un'applicazione per creare filmati partendo da foto e video, con la possibilità di aggiungere effetti 3D, musica, temi e transizioni: Story Remix, il successore di Movie Maker debutterà in Windows 10 Fall Creators Update.

- Risparmio energetico migliorato. Windows 10 metterà un freno alle app in esecuzione in background così da risparmiare fino all'11% di batteria.

- Convertitore di valute nella calcolatrice. La calcolatrice di Windows 10 si arricchisce di un convertitore di valute che può funzionare anche in modalità offline.

- Realtà mista. Fall Creators Update migliorerà il supporto per le applicazioni per la realtà mista facilitando la visualizzazione di oggetti 3D sugli elementi "reali" che compongono l'ambiente circostante.

- Gestione dei PDF in Edge. Il browser di Microsoft permetterà di inserire direttamente delle note sui PDF e completare i form presenti nei documenti.

- Possibilità di cancellare i file scaricati in modo automatico. Una nuova opzione, pensata per risparmiare spazio su disco, permette di chiedere a Windows 10 di cancellare tutti i file nella cartella Download con data antecedente a 30 giorni.


Windows 10 Fall Creators Update sarà foriero anche di alcune novità di minore entità.
Il nuovo corposo pacchetto di aggiornamento sarà rilasciato pubblicamente, in versione finale, il 17 ottobre ma la sua distribuzione attraverso Windows Update avverrà progressivamente. Chi vorrà installare subito Fall Creators Update potrà servirsi della nuova versione del Media Creation Tool richiedendo l'aggiornamento del sistema dall'interfaccia del programma.

Circa quattro mesi dopo, quindi presumibilmente entro fine febbraio 2018, Fall Creators Update dovrebbe essere distribuito in automatico a tutti gli utenti: vedere anche Aggiornamento Windows 10: eseguirlo da professionisti.

Novità Windows 10 Fall Creators Update: quali le nuove funzionalità - IlSoftware.it