2940 Letture
Nuovo menu Start di Windows 10: Microsoft ne svela le fattezze

Nuovo menu Start di Windows 10: Microsoft ne svela le fattezze

Confermato il look del nuovo menu Start di Windows 10: al debutto in anteprima nella build 20161 del sistema operativo destinata ai partecipanti al programma Windows Insider.

La scorsa settimana abbiamo mostrato in anteprima "il look" del nuovo menu Start di Windows 10: In arrivo il nuovo menu Start di Windows 10: le conferme di Microsoft.
Con una nota pubblicata sul blog ufficiale, Microsoft ha svelato ufficialmente le fattezze del menu Start che debutterà quasi sicuramente in Windows 10 21H1 ovvero il primo aggiornamento semestrale del prossimo anno.

I partecipanti al programma Windows Insider riceveranno il nuovo menu Start con l'installazione della build 20161 (la ISO più recente può essere essere scaricata manualmente da questa pagina).


Il menu Start di nuova concezione è minimale e meglio si adatta allo stile che Microsoft ha usato negli ultimi aggiornamenti di Windows 10. Basato sul Fluent Design, il nuovo menu ha un aspetto integralmente in tinta unita e non mostra più alcuna piastrella animata. Inoltre, si integra alla perfezione sia con i temi chiari che con quelli scuri.

Nell'immagine che segue, la soluzione adottata in precedenza e quella scelta per il nuovo menu Start di Windows 10.

Nuovo menu Start di Windows 10: Microsoft ne svela le fattezze

Nelle prossime versioni di Windows 10, inoltre, la "storica" combinazione di tasti ALT+TAB (vedere Come passare da una finestra all'altra con ALT+TAB e le altre scorciatoie) non consentirà solamente di passare da un'applicazione aperta all'altra ma permetterà di selezionare la specifica scheda del browser Edge che s'intende aprire.


Nuovo menu Start di Windows 10: Microsoft ne svela le fattezze

Ci sono poi alcune modifiche di minore entità che riguardano la barra delle applicazioni: soltanto per i nuovi account utente creati in Windows 10, il sistema operativo aggiungerà automaticamente le icone de "Il tuo telefono" e di Xbox a seconda che l'utente utilizzi un dispositivo Android collegato o una console di gioco Microsoft.

Nuovo menu Start di Windows 10: Microsoft ne svela le fattezze