1092 Letture
Nvidia annuncia Drive PX Pegasus, sistema per i veicoli a guida autonoma di livello 5

Nvidia annuncia Drive PX Pegasus, sistema per i veicoli a guida autonoma di livello 5

Drive PX Pegasus sarà ultimato non prima di fine 2018 ma le performance che riuscirà a garantire sono palesi fin da adesso.

Nvidia sta investendo tantissimo sulle tecnologie e i prodotti che verranno utilizzati per far funzionare correttamente le auto a guida autonoma.
L'azienda ha annunciato la prima soluzione hardware destinata a supportare i veicoli di livello 5 ovvero quelli che, stando alla classificazione del SAE, il comitato internazionale che sviluppa linee guida per la realizzazione di veicoli autonomi, corrisponde a ciò che di meglio e più completo si può ottenere: un'auto capace di non richiedere alcun genere di interazione umana.

Basti pensare che la auto "capaci di guidarsi da sole" attualmente disponibili sul mercato sono di livello 2 o 3 e, anche per questioni normative, è indispensabile che il conducente del mezzo tenga sempre ben salde le mani sul volante.

Nvidia annuncia Drive PX Pegasus, sistema per i veicoli a guida autonoma di livello 5

Il sistema Nvidia Drive PX Pegasus, al momento in corso di sviluppo (non sarà pronto prima della fine del 2018), si presenta come una scheda composta da quattro chip: due Xavier a 16 core e due GPU Volta che permetteranno alla vettura di svolgere attività di machine learning e deep learning prendendo sempre le decisioni più corrette.
I tecnici di Nvidia parlano di un prodotto che può sviluppare 320 TOPS (tera operations per second) ovvero 1012 operazioni al secondo con una banda disponibile in memoria pari a 1 TB/s.
Drive PX Pegasus è quindi 11 volte più potente rispetto all'attuale Drive PX Xavier (NVidia e Bosch si alleano: nascerà un supercomputer per le auto a guida autonoma).

Nvidia annuncia Drive PX Pegasus, sistema per i veicoli a guida autonoma di livello 5

Sul versante dei consumi, la scheda si pone sui 500 W: per questa ragione necessita di una soluzione di dissipazione del calore ad aria.


Drive PX Pegasus può gestire fino a 16 videocamere (di cui 6 radar LiDAR; Waymo (Google) accusa Uber: ci hanno rubato la nostra tecnologia) ma richiederà comunque una lunga serie di test affinché sia verificata la perfetta corrispondenza ai severi standard cui deve sottostare l'industria automobilistica.


Maggiori informazioni dovrebbero essere rilasciate da Nvidia il prossimo 26 ottobre, giorno probabilmente scelto per il lancio della nuova scheda grafica GTX 1070 Ti.

Nvidia annuncia Drive PX Pegasus, sistema per i veicoli a guida autonoma di livello 5 - IlSoftware.it