2045 Letture

Office continuerà a supportare il linguaggio VBA

Smentendo le indiscrezioni che volevano la rimozione di Visual Basic for Applications (VBA) dalle prossime versioni di Microsoft Office, il team di sviluppo ha confermato che il linguaggio in grado di consentire la creazione di macro, all'interno delle applicazioni che compongono la suite per l'ufficio del colosso di Redmond, continuerà ad essere presente.
"Nel corso degli anni, molti partner - tra i quali Corel ed Autodesk - hanno integrato VBA nelle rispettive applicazioni così da estendere i propri prodotti con funzionalità in grado di eseguire operazioni ed attività in modo automatico", si legge in una nota pubblicata online dal team "Visual Studio Tools for Office. "Tutti i partner potranno continuare ad utilizzare VBA e Microsoft Office seguiterà ad includerlo".
Joseph Chirilov, sviluppatore del team Excel, ha dichirato: "sebbene VBA non sia supportato nell'ultima versione di Office per Mac e Microsoft abbia chiuso il programma di licenza di questa tecnologia nei confronti dei nuovi partner, non abbiamo in programma l'eliminazione di VBA dalle prossime versioni di Office per Windows".

Office continuerà a supportare il linguaggio VBA - IlSoftware.it