4558 Letture

OneDrive informa sui file condivisi in corso di modifica

OneDrive, il servizio Microsoft per lo storage di documenti e file sul cloud, cresce ancora. I tecnici del colosso di Redmond hanno presentato una versione aggiornata del client OneDrive che integra funzionalità pensate per agevolare la collaborazione fra più utenti.
In precedenza, per accedere alla lista dei file condivisi, era necessario collegarsi con OneDrive e cliccare su Elementi condivisi.
D'ora in avanti, sarà possibile utilizzare il comando Aggiungi a OneDrive per inserire cartelle OneDrive condivise nella directory radice del servizio. Le risorse così condivise potranno essere eventualmente modificate da qualunque dispositivo e dai collaboratori designati.

OneDrive informa quando qualcuno inizia a modificare un documento condiviso

Con il rilascio della nuova versione di OneDrive, l'utente può ricevere una notifica ogniqualvolta qualcuno inizi a modificare il contenuto di un documento condiviso.
L'app OneDrive visualizzerà un messaggio d'allerta, in tempo reale, non appena un utente con cui si è condiviso il documento avvii un'operazione di editing.


Gli utilizzatori dello smartwatch Apple Watch possono decidere di ricevere le notifiche OneDrive anche su tale dispositivo.

Un report giornaliero spedito via email informerà sulle modifiche apportate ai documenti condivisi attraverso OneDrive e, in ogni caso, si potranno annullare tutte le modifiche ripristinandone una precedente versione.

I tecnici di Microsoft hanno anche migliorato le funzionalità che permettono la ricerca e, quindi, la rapida individuazione dei documenti condivisi d'interesse.

OneDrive informa sui file condivisi in corso di modifica - IlSoftware.it