mercoledì 24 febbraio 2021 di 6005 Letture
Pagamento bollettino postale online: come procedere

Pagamento bollettino postale online: come procedere

Ormai la maggior parte degli enti creditori hanno abbracciato l'utilizzo della piattaforma PagoPA. Presentiamo però alcuni semplici suggerimenti per gestire il pagamento dei bollettini postali online.

I bollettini postali iniziano a essere strumenti di pagamento ormai anacronistici visto che la stragrande maggioranza di noi opta per l'addebito diretto sul conto corrente bancario o si serve di metodi di pagamento certamente più pratici e immediati.

La Pubblica Amministrazione e altri enti hanno ormai aderito al sistema di pagamento PagoPA e i vecchi bollettini postali si sono trasformati in avvisi (spesso ancora trasmessi in formato cartaceo) che contengono codici QR, riferimenti di pagamento (codice avviso) per il versamento tramite la piattaforma PagoPA e codice CBILL.

Quando il documento che si è ricevuto non contenesse un bollettino vero e proprio ma fossero presenti soltanto riferimenti a PagoPA e CBILL è possibile seguire le indicazioni riportate nell'articolo Come pagare con PagoPA online per procedere al pagamento da casa o dall'ufficio.

La piattaforma CBILL, che avevamo presentato a suo tempo nell'articolo Pagare bollettini online diventa semplice e sicuro con CBILL, non è soltanto uno dei canali abilitati su PagoPA ma anche uno strumento utile per pagare i normali bollettini.
Per usare CBILL basta identificare il codice univoco presente sul bollettino quindi accedere al servizio di online banking erogato dal proprio istituto di credito. Qui, portandosi nella sezione CBILL, digitando il codice CBILL nell'apposito spazio e selezionando il nome del creditore (biller) si potrà trasferire l'importo richiesto addebitando l'operazione sul proprio conto corrente.


Come effettuare il pagamento di un bollettino postale online

I tradizionali bollettini postali precompilati riportano in basso a destra il codice 896 o 674 mentre quelli bianchi espongono il codice 123 o 451; i MAV sono contraddistinti da 247.

Sul sito di Poste Italiane cliccando su Paga nei riquadri Bollettino precompilato o Bollettino bianco ed effettuando il login con il proprio account utente (nel caso in cui non se ne possedesse uno bisognerà crearlo; chi dispone di un'identità digitale SPID creata con PosteID può usare questo strumento per l'autenticazione senza creare un nuovo account) si dovranno inserire i dati richiesti.


Pagamento bollettino postale online: come procedere

Nel caso del bollettino premarcato basterà digitare il numero posto sullo stesso in basso a sinistra. Cliccando sulla matita in corrispondenza di Eseguito da si può anche effettuare il pagamento a nome di un'altra persona.
Il pagamento è effettuabile con addebito su carta di credito Visa o Mastercard (eccezion fatta per i bollettini bianchi) o con gli strumenti di pagamento di Poste Italiane.

In alternativa è possibile, come accennato nell'anteprima, effettuare il pagamento di bollettini postali online accedendo al servizio di online banking del proprio istituto di credito cercando la sezione CBILL e indicando il codice presente nel bollettino oppure scegliendo la voce Bollettini postali, ove presente.

Ulteriore alternativa è Mooney che, previa indicazione del numero di conto corrente postale, consente di verificare se la tipologia di bollettino in proprio possesso può essere pagata o meno.

Pagamento bollettino postale online: come procedere

Considerato inoltre che sono ancora oggi in tanti a disporre di un account email Libero, accedendo a questa pagina è possibile pagare anche i bollettini postali previo login. Il servizio viene offerto da PayTipper, istituto di pagamento appartenente a Enel X.


Pagamento bollettino postale online: come procedere - IlSoftware.it