Sconti Amazon
mercoledì 10 novembre 2021 di 2274 Letture
Presentato Windows 11 SE, per i portatili a basso costo. Cos'è e come funziona

Presentato Windows 11 SE, per i portatili a basso costo. Cos'è e come funziona

Windows 11 SE è una versione speciale del più recente sistema operativo Microsoft espressamente destinata al mondo dell'istruzione.

Microsoft ha annunciato Windows 11 SE, edizione speciale di Windows 11 appositamente ottimizzata per i notebook a basso costo realizzati da partner come HP, ASUS, Dell, Acer e Lenovo.

Windows 11 SE è stato progettato principalmente per i prodotti destinati al settore della didattica ed è un tentativo per sottrarre quote di mercato ai Chromebook di Google che almeno da un anno a questa parte hanno fatto segnare una crescita vertiginosa in termini di vendite.

La nuova versione del sistema operativo appena presentata da Microsoft si pone sulla stessa scia delle versioni di Windows un po’ più limitate in termini di funzionalità che sono state via via rilasciate nel corso del tempo.

I portavoce di Microsoft hanno spiegato che Windows 11 SE nasce per gli insegnanti che hanno bisogno di un ambiente semplice e privo di distrazioni, per i loro studenti e per gli amministratori IT delle scuole che devono poter fare affidamento su dispositivi che siano semplici, sicuri, facili da distribuire e gestire, in grado di funzionare bene in qualunque situazione.

Ovviamente Windows 11 SE non è destinato al grande pubblico e infatti Microsoft lo mette a disposizione soltanto degli OEM che potranno preinstallare il sistema operativo sui loro prodotti, in generale portatili molto economici nella fascia compresa tra 200 e 300 euro. Nulla vieterà comunque di acquistare un portatile basato su Windows 11 SE per poi migrare a Windows 11 (non si potrà però più seguire il percorso inverso una volta passati a Windows 11).

L'interfaccia utente di Windows 11 SE è stata notevolmente semplificata rispetto a Windows 11 rimuovendo la sezione Widget e altri "comportamenti accessori" della barra delle applicazioni e dal desktop.

Le applicazioni si avviano di default in modalità a schermo intero e non è prevista la possibilità di accedere al Microsoft Store.

Soltanto gli amministratori potranno installare le applicazioni mentre gli utenti ai quali i portatili Windows 11 SE saranno consegnati non saranno in grado di caricare alcun programma in proprio.

Le applicazioni di Microsoft Office, tra cui Word, PowerPoint, Excel, OneNote e OneDrive, saranno disponibili per l'uso offline sui dispositivi Windows 11 SE come parte di una licenza Microsoft 365.

Microsoft supporta sei categorie di app native su Windows 11 SE (Win32 e UWP): quelle per il filtraggio dei contenuti, strumenti per lo sviluppo di verifiche d'esame, applicazioni di accessibilità, applicazioni per la comunicazione efficace negli ambienti scolastici, applicazioni essenziali di diagnostica, amministrazione, connettività e compatibilità, browser web.

Il sistema richiede Intune for Education: si tratta di un servizio che fornisce una piattaforma semplice per gestire tutti i dispositivi degli studenti, comprese le macchine Windows ed Apple.

Azure Active Directory (AAD) e Microsoft Account (MSA) saranno gli unici strumenti di autenticazione dell'identità supportati per i dispositivi Windows 11 SE.

Differenze tra Windows 11 SE e Windows 11 in modalità S

Rispetto a Windows 11 in modalità S Windows 11 SE dispone di un'interfaccia utente ancora più semplificata per ridurre al minimo le distrazioni.

Il Microsoft Store non è disponibile per gli utenti di Windows 11 SE quindi gli educatori possono controllare quali applicazioni e strumenti vengono utilizzati dagli studenti.

Il sistema operativo integra inoltre una serie di miglioramenti integrati volti a ottimizzare le prestazioni su hardware a basso costo.

Maggiori informazioni su Windows 11 SE sono pubblicate in questa pagina.

I più scaricati del mese

Buoni regalo Amazon
Presentato Windows 11 SE, per i portatili a basso costo. Cos'è e come funziona - IlSoftware.it