20006 Letture

Pubblicare automaticamente post su Google Plus

Utilizzando le API ed il protocollo aperto OAuth per la procedura di autenticazione, è piuttosto semplice, per uno sviluppatore, pubblicare automaticamente post su Facebook e Twitter (ne avevamo parlato anche nell'articolo Caricare automaticamente i feed RSS su Twitter e Facebook). Più complicato, invece, pubblicare automaticamente su Google+, soprattutto se si vuole attingere al contenuto di un feed RSS.

Buffer è un interessante servizio che si occupa di pubblicare automaticamente i contenuti ricevuti “in input” dall'utente sui principali social network quali Facebook, Twitter ed, appunto, Google+.
Il servizio può essere pensato come una sorta di “black box” che acquisisce in ingresso un insieme di contenuti da ripubblicare sui social network e che poi provvede in proprio a richiederne la pubblicazione.

Per passare i contenuti a Buffer è possibile utilizzare l'apposita estensione messa a punto dagli autori del servizio (si tratta di una pratica aggiunta per il browser) oppure appoggiarsi ai tanti meccanismi “esterni” che possono essere connessi (vedere questa pagina.


Nel nostro caso, trarremo vantaggio dall'impiego di IFTTT, un servizio che abbiamo già imparato a conoscere (vedere gli articoli Upload di un file da un URL remoto su Google Drive con IFTTT e Trasferire file da un servizio cloud ad un altro con Mover e IFTTT).
IFTTT è un innovativo servizio che consente di effettuare automaticamente delle operazioni su Google Drive, Dropbox, Skydrive, Evernote e così via attingendo ai file memorizzati "in the cloud". IFTTT sta per "if this then that": significa che esso reagisce autonomamente, senza che il computer dell'utente debba essere acceso, nel momento in cui si verifica una determinata condizione. Ad esempio, se qualcuno effettua il tag di una foto su Facebook, IFTTT può automaticamente effettuare il check-in su Foursquare. Il servizio, impostato ciò che si desidera fare è potenzialmente in grado di operare qualsiasi intervento in maniera autonoma, inviare messaggi, e-mail, scaricare file, pubblicare foto, aggiornare lo stato di Facebook o di Twitter e così via. In IFTTT i vari servizi cloud, i social network, le piattaforme per l'interazione fra utenti sono chiamati “canali” mentre l'insieme di righe di codice che consentono di effettuare delle operazioni “ricette” (recipes in inglese).

IFTTT può essere utilizzato quindi per verificare periodicamente il contenuto di un feed RSS rilevando la presenza di eventuali aggiornamenti. Le novità individuate all'interno del feed RSS possono essere poi trasmesse a Buffer per procedere con la pubblicazione su Google+ e sugli altri social network.

Il primo passo da compiere per pubblicare automaticamente post su Google+ consiste nell'effettuare una registrazione sia su IFTTT che su Buffer.

Su IFTTT, dopo aver completato la procedura di registrazione e login, ci si dovrà portare in questa pagina e richiedere l'attivazione del "canale" Buffer. In questo modo si attiverà lo speciale "connettore" utilizzato da IFTTT per scambiare dati automaticamente con Buffer.

Su Buffer si dovrà fare clic, sulla colonna di sinistra, in corrispondenza del riquadro Google+ ed acconsentire allo scambio di dati con il proprio account:

Ovviamente bisognerà effettuare il login sul proprio account Google, qualora non si fosse ancora provveduto.

Ultimate le fasi preparatore, ci si potrà portare su IFTTT e creare manualmente una nuova "ricetta" (link Create).

Cliccando su this, bisognerà quindi fare clic sull'icona RSS per configurare la lettura automatica del contenuto di un feed RSS.
Selezionando New feed item si richiederà ad IFTTT di monitorare il momento in cui il feed RSS viene modificato rilevando la pubblicazione di nuovi contenuti.

Il passo seguente consiste nell'indicare l'URL del feed RSS da controllare. Cliccando su Create trigger quindi su that, bisognerà poi scegliere – dall'elenco – l'icona del servizio Buffer.
Il penultimo passaggio si concretizza nella scelta del link Add to Buffer che consiste nel richidere l'invio immediato al servizio Buffer dei nuovi post apparsi all'interno del feed RSS:

Da ultimo si possono specificare le informazioni che dovranno essere estratte dal feed RSS, comunicate a Buffer e, quindi, pubblicate sulla pagina Google+:

Di default, IFTTT comunica titolo ed URL contenuti nel feed RSS ma, qualora lo si ritenesse opportuno, si può scegliere di aggiungere anche ulteriori informazioni.
Dopo aver impostato una descrizione per la "ricetta" appena aggiunta nel proprio account IFTTT, ci si potrà portare all'interno della stessa:

Il pulsante Shutdown consentirà, in qualunque momento, di sospendere l'attività di monitoraggio del feed RSS.
Da questo momento in poi, tutti i nuovi contenuti pubblicati attraverso il feed RSS, saranno automaticamente "girati" sulla pagina Google+.


È importante tenere d'occhio la pagina di IFTTT accessibile cliccando sul pulsante Activity: si otterranno indicazioni sulle attività espletate dalla ricetta e su eventuali difficoltà in fase di pubblicazione. Va infatti tenuto presente che Buffer, se utilizzato nella versione "free", non permette di pubblicare più di 50 contenuti ogni giorno. Se si superasse questo limite, la pubblicazione su Google+ e sugli altri social non andrà a buon fine (nella sezione Activity si troverà un riferimento al superamento di tale soglia massima).

Facendo clic su Check, invece, si potrà forzare l'esecuzione dello script e di conseguenza, nel nostro caso, la verifica del contenuto del feed RSS.

Quasi istantaneamente, dopo l'avvio dell'esecuzione della ricetta da parte di IFTTT, si dovrebbero trovare, nella home page di Buffer, i post che saranno poi ripubblicati sulla pagina Google+.

Attraverso la scheda Schedule del servizio Buffer, è possibile indicare gli orari in cui il sito web dovrà provvedere alla ripubblicazione, sui social network, dei contenuti trasmessi da IFTTT. Suggeriamo di impostare tempistiche a cadenza almeno oraria in modo tale che la pubblicazione automatica dei post su Google+ avvenga in maniera piuttosto celere e sostanzialmente in linea con l'aggiornamento del feed RSS.


Pubblicare automaticamente post su Google Plus - IlSoftware.it