Sconti Amazon
martedì 1 dicembre 2020 di 1720 Letture
Qualcomm presenta il SoC Snapdragon 888, per i nuovi dispositivi mobili di fascia alta

Qualcomm presenta il SoC Snapdragon 888, per i nuovi dispositivi mobili di fascia alta

Sarà comunque un SoC complessivamente economico, il primo dell'azienda a integrare modem 5G, unità per l'intelligenza artificiale e gli altri componenti del processore in un unico chip.

In occasione del Tech Summit Digital 2020 Qualcomm ha presentato il suo nuovo SoC di punta che equipaggerà i dispositivi mobili di fascia più alta: Snapdragon 888.

Si tratta di un chip che include un modem 5G capace di trasferire dati sia sulle frequenze mmWave che su quelle sub-6GHz oltre a un motore per l'intelligenza artificiale in grado di elaborare fino a 26 TOPS.

Per la prima volta Qualcomm integra tutte le funzionalità del SoC, il modem 5G e l'unità neurale nello stesso dispositivo consentendo ai produttori di installare il processore in uno spazio ancora più ridotto e, allo stesso tempo, riducendo i consumi energetici.

Invece di due chip che occupano spazio all'interno dello smartphone, con il SoC Snapdragon 888 ce ne sarà solo uno con i benefici che andranno ad impattare positivamente anche sul design complessivo dei dispositivi, più sottili ed eleganti o con maggiore spazio per la batteria. Poter disporre di un chip integrato come quello di Qualcomm permetterà ai produttori di sviluppare rapidamente telefoni compatibili con qualsiasi rete 5G rendendoli allo stesso tempo più economici per gli utenti finali.

La connettività 5G (oggi è arrivata la notizia di Vodafone che ha coperto Milano al 90%) migliorerà la banda disponibile rispetto al 4G da 10 a 100 volte rendendo possibili anche in mobilità attività che fino ad oggi risultavano complesse da effettuare: dal trasferimento di video pesanti, alla videoconferenza con un elevato numero di partecipanti, dalla telemedicina alla realtà virtuale e aumentata: 5G: quali le potenzialità e i campi applicativi delle reti di nuova generazione.

Secondo Ericsson il 5G raggiungerà circa il 60% della popolazione mondiale entro il 2026 rendendo le reti di quinta generazione la tecnologia per il mondo mobile dispiegata più velocemente a livello globale.

Alex Katouzian, vice presidente senior di Qualcomm e general manager per il segmento mobile, ha fatto presente che nel caso del SoC Snapdragon 888 il focus è posto essenzialmente su quattro aree: supporto 5G, intelligenza artificiale, gaming e comparto fotografico.

Il modem 5G integrato nel nuovo SoC si chiama Qualcomm X60 ed è potenzialmente in grado di trasferire dati in downstream fino a 7,5 Gbps; fino a 3 Gbps in upstream.

Qualcomm condividerà pubblicamente maggiori dettagli tecnici sulle caratteristiche e sul funzionamento del SoC Snapdragon 888. I primi dispositivi a utilizzare il nuovo processore saranno i modelli top di gamma a marchio LG, Motorola, OnePlus e Oppo che saranno presentati entro marzo 2021.

Buoni regalo Amazon
Qualcomm presenta il SoC Snapdragon 888, per i nuovi dispositivi mobili di fascia alta - IlSoftware.it