6377 Letture

Ricerca vocale Google, come utilizzarla

Google Now è l'assistente digitale che permette di attivare funzionalità ed eseguire operazioni utilizzando comandi vocali.
Pronunciando la "frase magica" OK, Google, Google Now è generalmente richiamabile da qualunque schermata di Android. Con le precedenti release del sistema operativo ciò non era sempre possibile e, in passato, avevamo suggerito di installare Nova Launcher e abilitare il riconoscimento di OK, Google da qualunque schermata (l'articolo è vecchio ma potrebbe risultare ancora utile ai lettori che utilizzassero vecchie versioni di Android: Google Now ovunque: i comandi in italiano).

Ricerca vocale Google: Now non è attivo

Su alcuni dispositivi mobili che vengono immessi sul mercato con versioni "personalizzate" di Android, la ricerca vocale Google e, quindi, Google Now potrebbero non risultare attivati.


Il problema di solito è risolvibile scaricando da Google Play:
1) L'app Google Quick Search Box
2) L'app Google Launcher (Now)

Dopo aver installato le due app, si dovrà premere sulla casella di ricerca di Google (Google Quick Search Box) e impostare la ricerca.

A questo punto, utilizzando le impostazioni della personalizzazione Android, bisognerà configurare le App Google affinché vengano caricate automaticamente all'avvio o al riavvio del sistema operativo.

Ricerca vocale Google, come utilizzarla

Accedendo alle impostazioni di Android, bisognerà poi impostare App Google come "launcher" predefinito (vedere la prima voce nell'immagine seguente).

Ricerca vocale Google, come utilizzarla

A questo punto, dopo il riavvio del dispositivo mobile, dovrebbe essere possibile richiamare Google Now e avviare la ricerca vocale Google da qualunque schermata.

Ricerca vocale Google anche nella schermata di blocco

Google Now può essere lanciato anche dalla schermata di blocco del dispositivo mobile.
Per procedere, è necessario toccare l'icona Impostazioni Google, scegliere Ricerca e Now, selezionare Voce quindi Rilevamento "OK Google".

Qui è possibile fare in modo che la ricerca vocale Google funzioni anche dalla schermata di blocco di Android (basta attivare l'"interruttore" Da qualsiasi schermata).

Ricerca vocale Google, come utilizzarla

Attivando anche l'"interruttore" Voce attendibile, lo smartphone o il tablet Android verranno automaticamente sbloccati allorquando la voce dell'utente fosse ritenuta uguale al modello memorizzato sul dispositivo.

Ricerca vocale Google, come utilizzarla

Google ricorda che l'impostazione Voce attendibile è meno sicura dell'impostazione di una sequenza, di una password o di un PIN perché chiunque avesse una voce simile a quella del proprietario del dispositivo oppure fosse in possesso di una registrazione vocale, potrebbe sbloccare il device senza averne titolo.

Ricerca vocale Google, come utilizzarla

All'utente viene richiesto di pronunciare per tre volte la frase OK, Google in modo da comporre e memorizzare un modello vocale.

Comandi Google Now più utili

Per quanto riguarda i comandi Google Now più utili, davvero eccellenti quando si è in viaggio e non si è in grado di interagire comodamente con lo smartphone, ci sono i seguenti:

- chiama [nome del contatto]
- invia SMS a [nome del contatto]
- invia messaggio WhatsApp a [nome del contatto]

Ricerca vocale Google, come utilizzarla

- invia email a [nome del contatto]
- avvia [applicazione] (esempio: avvia Waze per avviare il "navigatore" Waze, se installato)
- accendi/spegni la torcia
- apri fotocamera (apri/avvia si possono utilizzare per ottenere lo stesso risultato)
- avvia registrazione video
- naviga verso [località, indirizzo completo]
- vai a [nome o indirizzo sito]
- ricordami [cosa] [quando] [dove]
- imposta sveglia [quando]
- crea un evento [cosa] [quando (giorno e orario)] [luogo]
- promemoria a me stesso [cosa]

Maggiori informazioni sono disponibili nei seguenti articoli:

- Inviare messaggi con la voce su Android
- Google Now ovunque: i comandi in italiano

Cancellare le registrazioni vocali di Google Now

Tutte le richieste vocali che, col tempo, si invieranno all'assistente digitale Now verranno automaticamente salvate sui server di Google, nell'account dell'utente.
Tali registrazioni non saranno accessibili da nessun utente terzo eccezion fatta, evidentemente, per il proprietario dell'account Google.
Le registrazioni audio aiutano a migliorare il funzionamento di Google Now ma se si preferisse eliminarle, è possibile seguire le indicazioni riportate nell'articolo Cancellare la cronologia di Google Now.


Aprendo le Impostazioni Google (toccando la corrispondenza icona su Android) quindi selezionando Ricerca e Now quindi Account e privacy si può indicare quali attività dell'utente possono essere monitorate per adeguare il comportamento dell'assistente digitale alle abitudini e alle preferenze dell'utente stesso (sezione Gestione attività Google).

Ricerca vocale Google, come utilizzarla

L'opzione Contribuisci a migliorare Google può essere disattivata per evitare l'invio a Google di informazioni statistiche sull'utilizzo di Now.

Ricerca vocale Google, come utilizzarla

Attivare il riconoscimento vocale

Funzionalità utilissima quando non si è a casa o in ufficio e si devono scrivere rapidamente email e SMS, è il riconoscimento vocale.

Ricerca vocale Google, come utilizzarla

Perché sopra la tastiera appaia l'icona del microfono che permette di attivare il riconoscimento vocale su Android e tradurre in testo scritto le parole pronunciate a voce, si deve accedere alla sezione Lingua e tastiera delle impostazioni del sistema operativo quindi abilitare la Digitazione vocale Google nella sezione Tastiera e metodi di immissione.

Ricerca vocale Google, come utilizzarla

Toccando Voice input, poi, bisognerà attivare il Riconoscimento base Google.


Ricerca vocale Google, come utilizzarla - IlSoftware.it