1579 Letture
Ricevere le versioni di anteprima di Windows 10 anche con un account locale

Ricevere le versioni di anteprima di Windows 10 anche con un account locale

Presentato uno script non ufficiale che consente di estendere la ricezione delle versioni di anteprima di Windows 10 anche a coloro che non usano account utente Microsoft.

Le versioni di anteprima di Windows 10 sono utili agli sviluppatori, agli amministratori di sistema ma anche agli utenti normali per capire in anticipo come evolverà il sistema operativo di Microsoft e prepararsi alle novità che saranno successivamente introdotte nella versione stabile.

Com'è noto, per ricevere le versioni di anteprima di Windows 10 sui propri sistemi, è necessario utilizzare un account utente Microsoft quindi esprimere la propria adesione al programma gratuito Windows Insider.

Appena qualche giorno fa, è stata rilasciata una versione aggiornata di OfflineInsiderEnroll, un semplice ma efficace file batch che consente di attivare la ricezione delle versioni di anteprima di Windows 10 su qualunque sistema, indipendentemente dall'edizione utilizzata, anche utilizzando un account locale: Account Microsoft e account locali in Windows: quando i primi rallentano il lavoro.


Gli autori dello script spiegano che viene automaticamente impostato il valore del registro di sistema TestFlags. Non documentato, tale valore - se posto a 0x20 - impedisce l'accesso a tutte le funzionalità del programma Windows Insider.

Per usare lo script, una volta scaricato da GitHub, basterà eseguire il file OfflineInsiderEnroll.cmd con i diritti di amministratore quindi decidere quali versioni di anteprima di Windows 10 si intende ricevere (effettuare, ovviamente, l'operazione su un sistema di test, una macchina che non si utilizza per scopi produttivi).

Gli utenti potranno scegliere se attivare i canali Dev, Beta o Release Preview, secondo la nuova classificazione introdotta di recente da Microsoft: Cambia la gestione delle versioni di anteprima di Windows 10. Il terzo, ossia Release Preview, è quello in assoluto più stabile che consente di limitare la ricezione degli aggiornamenti non definitivi a quelli di maggiore qualità.

Ricevere le versioni di anteprima di Windows 10 anche con un account locale