9636 Letture
Ridurre PDF in modo semplice dal menu contestuale di Windows

Ridurre PDF in modo semplice dal menu contestuale di Windows

Come fare per ridurre PDF pesanti e gestire file di dimensioni più compatte senza perdere troppo in termini di qualità.

Quando si lavora con i file PDF spesso ci si accorge che il documento risulta molto pesante ed è particolarmente difficoltoso da condividere e inviare ad altri utenti.
Per ridurre le dimensioni di un file PDF si possono usare alcune semplici attenzioni quando si esporta lo stesso file con una qualunque applicazione.

Sia Office che LibreOffice, per esempio, consentono di ridurre il PDF che si sta creando agendo sulle opzioni di esportazione (rispettivamente File, Esporta, Crea PDF/XPS e File, Esporta come, Esporta nel formato PDF).

Ridurre PDF in modo semplice dal menu contestuale di Windows

I programmi della suite Office consentono di scegliere se il PDF debba essere ottimizzato per la stampa oppure se le sue dimensioni debbano essere ridotte ai minimi termini in vista della pubblicazione online.
Ridurre PDF in modo semplice dal menu contestuale di Windows

In LibreOffice si può intervenire sul livello di compressione (una percentuale più bassa permetterà di ottenere PDF di dimensioni inferiori) e ridurre la risoluzione delle immagini.

Nell'articolo Comprimere PDF: tutte le soluzioni gratuite abbiamo presentato tanti strumenti software per comprimere i file PDF.
Tra le migliori soluzioni c'è PDF24, un'applicazione gratuita che consente di gestire i documenti PDF integra anche uno strumento di compressione: PDF24 ovvero come creare file PDF in Windows.


Ridurre PDF usando il menu contestuale del sistema operativo

Se si gestiscono di frequente file in questo formato, è possibile attivare la compressione del PDF dal menu contestuale di Windows ovvero quello che appare premendo il tasto destro del mouse sul nome di un file o di una cartella.

Abbiamo sviluppato una semplicissima procedura che permette di selezionare i file PDF da ridurre usando una qualunque finestra di Esplora file (Windows+E) quindi avviando la compressione in pochi secondi senza necessità di avviare manualmente alcuna utilità.

Di seguito la procedura per ridurre PDF da Windows senza usare alcuno strumento di conversione PDF online:

1) Scaricare e installare l'ultima versione di PDF24. In questa pagina di supporto sono indicate le opzioni da usare se si volesse installare PDF24 senza nulla chiedere all'utente.

2) Verificare che PDF24 sia installato nella cartella C:\Program files (x86)\PDF24. Diversamente, annotare il percorso corretto di PDF24.

3) Scaricare questo file compresso (pdf_compress.zip) ed estrarne il contenuto in una cartella temporanea di propria scelta.

4) Cliccare con il tasto destro del mouse su pdf_compress.cmd e scegliere Esegui come amministratore. Cliccare quindi su Ulteriori informazioni, Esegui comunque e infine su .

5) Facendo clic con il tasto destro del mouse su qualunque file in formato PDF, comparirà la nuova voce Comprimere il file PDF.

Ridurre PDF in modo semplice dal menu contestuale di Windows

6) Per impostazione predefinita, cliccando su tale voce verrà compresso il file PDF selezionato con PDF24 usando una compressione media.
La sintassi utilizzata è infatti la seguente (specificando file da comprimere e cartella in cui deve essere creato il file compresso):


"C:\Program Files (x86)\PDF24\pdf24-DocTool.exe\" -applyProfile -profile default/medium

7) Il file PDF selezionato verrà compresso creandone una copia con il suffisso (1) nella stessa cartella ove era memorizzata la copia originale. Ad esempio, se il file PDF da comprimere si chiama Brochure.pdf verrà creato Brochure (1).pdf.

Ridurre PDF in modo semplice dal menu contestuale di Windows

Nessuna interazione da parte dell'utente risulterà in alcun modo necessaria.

Alcune osservazioni importanti:

- Se si dovesse nuovamente comprimere il file PDF originale e nella cartella esistesse già un file (1).pdf, verranno generati file (2).pdf, (3).pdf e così via senza mai sovrascrivere nulla.


- Si può usare Esplora file in Windows per selezionare più file PDF, aiutandosi eventualmente con i tasti MAIUSC e CTRL. Cliccando con il tasto destro su uno qualunque di essi e scegliendo Comprimere il file PDF PDF24 comprimerà automaticamente tutti i file selezionati.


- Se PDF24 fosse installato in una cartella diversa da quella indicata bisognerà premere Windows+R, digitare regedit quindi portarsi in corrispondenza della chiave HKEY_CLASSES_ROOT\*\shell\CompressionePDF24\command.
Nel pannello di destra bisognerà fare doppio clic su "(Predefinito)" quindi specificare il percorso corretto.

Ridurre PDF in modo semplice dal menu contestuale di Windows

- La voce Comprimere il file PDF del menu contestuale attiva per default una compressione media (default/medium). Ciò significa che il documento PDF finale sarà a 150 DPI con una qualità "media".
Eventualmente si può sostituire default/medium con default/good o default/low per ottenere PDF in qualità buona (300 DPI) o bassa (96 DPI).

- Le preferenze dei singoli profili possono essere modificate avviando PDF24, cliccando su Strumenti file, Converti in portandosi sulla sezione PDF in alto.

Ridurre PDF in modo semplice dal menu contestuale di Windows

Ciascun profilo nel menu a tendina Qualità del PDF corrisponde a default/low, default/medium, default/good, default/very-good e default/best.


- Per rimuovere la voce dal menu contestuale basta aprire il prompt dei comandi con i diritti di amministratore e digitare:
reg delete HKCR\*\shell\CompressionePDF24 /f


Ridurre PDF in modo semplice dal menu contestuale di Windows