Sconti Amazon
martedì 1 dicembre 2020 di 8282 Letture
Risolto il problema con Windows 10 20H2 e Media Creation Tool: aggiornamento in-place di nuovo possibile

Risolto il problema con Windows 10 20H2 e Media Creation Tool: aggiornamento in-place di nuovo possibile

Microsoft riattiva la funzione che permette di richiedere un aggiornamento in-place di Windows 10 20H2 conservando dati personali e applicazioni installate.

Il Media Creation Tool, utilità Microsoft scaricabile gratuitamente da questa pagina (pulsante Scarica ora lo strumento) che permette non soltanto di scaricare l'immagine ISO aggiornata della più recente versione di Windows 10 ma anche di creare supporti avviabili per l'installazione del sistema operativo (o l'avvio della macchina in situazioni di emergenza) ed eseguire una reinstallazione di Windows 10 mantenendo eventualmente dati personali e applicazioni, torna ad essere utilizzabile senza problemi anche con Windows 10 20H2.

Nell'articolo Aggiornamento in-place non funziona più con Windows 10 20H2 abbiamo visto che da quando Windows 10 20H2 è stato rilasciato, gli utenti sono stati privati della possibilità di correggere i problemi del sistema operativo usando il Media Creation Tool.

Selezionando infatti l'opzione Aggiorna ora, dopo il download dell'ultima versione del sistema operativo e la preparazione della routine di installazione, non veniva e non viene ancor oggi permessa la reinstallazione di Windows 10 conservando file personali e applicazioni già presenti sul sistema (cosiddetto aggiornamento in-place).

Con la pubblicazione e la distribuzione tramite Windows Update del nuovo aggiornamento cumulativo di anteprima KB4586853, Microsoft ha finalmente risolto il problema: eseguendo il Media Creation Tool sui sistemi Windows 10 20H2 e cliccando su Aggiorna è di nuovo possibile scegliere le opzioni Mantieni i file personali e le app e Mantieni solo i file personali.

Risolto il problema con Windows 10 20H2 e Media Creation Tool: aggiornamento in-place di nuovo possibile

L'aggiornamento KB4586853 è installabile in Windows 10 20H2 dalla finestra principale di Windows Update digitando Verifica disponibilità aggiornamenti nella casella di ricerca del pulsante Start: basta cliccare su Scarica e installa in corrispondenza della sezione Aggiornamento qualitativo opzionale disponibile.

Risolto il problema con Windows 10 20H2 e Media Creation Tool: aggiornamento in-place di nuovo possibile

Dal momento che il pacchetto KB4586853 è un aggiornamento opzionale di anteprima, chi preferisse installarlo sappia che il prossimo 8 dicembre - in occasione del "patch day" mensile di Microsoft - il bug sarà comunque corretto in via ufficiale.

Buoni regalo Amazon
Risolto il problema con Windows 10 20H2 e Media Creation Tool: aggiornamento in-place di nuovo possibile - IlSoftware.it