4042 Letture

Ritirati Facebook Messenger per Windows e Firefox

Dopo l'acquisizione di WhatsApp, Facebook desidera accentrare tutte le attività di messaggistica degli iscritti sulle pagine del social network oppure sui dispositivi mobili mediante l'installazione dell'apposita app. La società di Mark Zuckerberg ha infatti ufficialmente confermato il ritiro di Facebook Messenger per Windows e Firefox a partire dalla data odierna.
Gli utenti di Facebook non potranno quindi più scambiarsi messaggi installando l'applicazione "stand alone" per Windows o il plugin destinato al browser Firefox: il funzionamento di questi due strumenti non sarà più consentito.

Facebook consiglia la disinstallazione dei due programmi ed invita ad utilizzare solamente i servizi di messaggistica oggi supportati.

Chi preferisse, in Windows, continuare a scambiare messaggi con amici e colleghi senza aprire Facebook nel browser può comunque provare ad orientarsi sull'utilizzo di Pidgin: Facebook Chat: chattare senza aprire Facebook.
Dal momento che Pidgin utilizza il protocollo XMPP (precedentemente noto con il nome di Jabber), dovrebbe continuare a funzionare anche dopo il "pensionamento" forzato dei client di messaggistica per Windows e Firefox.

Ritirati Facebook Messenger per Windows e Firefox - IlSoftware.it