2258 Letture
Rottura fra Apple e Intel: la Mela non userà hardware della società di Santa Clara nei futuri iPhone

Rottura fra Apple e Intel: la Mela non userà hardware della società di Santa Clara nei futuri iPhone

Apple avrebbe notificato a Intel l'intenzione di non usare più i componenti per la gestione dei moduli WiFi e Bluetooth.

Fonti vicine ad Apple rivelano che l'azienda non utilizzerà alcun componente hardware Intel negli iPhone di prossima generazione.
La Mela avrebbe informato Intel della sua decisione scartando quindi Sunny Peak, l'hardware sul quale la società di Santa Clara stava lavorando e che integrava la gestione di WiFi e Bluetooth.

Secondo quanto più volte riferito dai portavoce di Intel, la società ha da sempre considerato Apple come uno dei "clienti chiave". Tanto che il progetto Sunny Peak sarebbe stato sospeso e gli ingegneri di Intel che vi lavoravano reindirizzati verso altri compiti.

Rottura fra Apple e Intel: la Mela non userà hardware della società di Santa Clara nei futuri iPhone

Adesso i rapporti tra le due aziende sembrano incrinarsi e non è escluso che nel 2020 Apple possa guardare altrove anche per ciò che riguarda i chip 5G.
Intel ha confermato il suo impegno per lo sviluppo di modem 5G destinati ai dispositivi mobili e ai PC always connected: Intel annuncia una collaborazione con Dell, HP, Lenovo e Microsoft per i PC con modem 5G.


Intel ci ha fatto pervenire il suo commento ufficiale che, volentieri, pubblichiamo: "I rapporti con i clienti e la roadmap 5G di Intel non sono cambiati per il 2018 e fino al 2020. Confermiamo l’impegno nei nostri piani e nei nostri progetti sul 5G".

Rottura fra Apple e Intel: la Mela non userà hardware della società di Santa Clara nei futuri iPhone