1528 Letture

Samsung comincia a produrre i suoi processori a 10 nm

La tecnologia era stata annunciata ad aprile e oggi Samsung ha annunciato l'avvio della produzione di massa dei nuovi SoC FinFET realizzati ricorrendo a un processo costruttivo a 10 nm.

La società coreana diventa la prima azienda al mondo a creare processori per i dispositivi mobili con un simile livello di miniaturizzazione.

Samsung comincia a produrre i suoi processori a 10 nm

L'architettura 10LPE (10 nm Low Power Early), secondo i portavoce di Samsung, permetterà la produzione di processori che usano transistor 3D, capaci di offrire un risparmio del 30% in termini di spazio occupato.
I nuovi SoC, poi, permetteranno un incremento delle performance dell'ordine del 27% a fronte di una riduzione dei consumi energetici del 40%.

Samsung comincia a produrre i suoi processori a 10 nm

A questo punto è altamente probabile che il prossimo Samsung Galaxy S8 possa utilizzare un processore Exynos creato utilizzando proprio il processo costruttivo 10LPE.

  1. Avatar
    Mao99
    18/10/2016 09:50:52
    Io ho un Samsun e quindi dico... Samsung prima di fare ste cose utili sicuramente, comincia a tenere aggiornati i cellulari anche dopo 2 anni che è una cosa vitale.. e mi raccomando le batterie..
Samsung comincia a produrre i suoi processori a 10 nm - IlSoftware.it