giovedì 10 dicembre 2020 di 2412 Letture
Samsung presenta il TV MicroLED da 110 pollici: cos'è e come funziona

Samsung presenta il TV MicroLED da 110 pollici: cos'è e come funziona

Samsung presenta un nuovo televisore con pannello MicroLED: il costo è assolutamente proibitivo ma la società sudcoreana conferma l'interesse per lo sviluppo di prodotti basati su questa tecnologia.

Quasi tre anni fa Samsung ha presentato The Wall, il primo televisore modulare sul mercato dotato di un enorme schermo MicroLED da 146 pollici. La società prosegue sullo stesso solco svelando un nuovo televisore MicroLED questa volta da 110 pollici.
Il prezzo resta assolutamente proibitivo ma la presentazione tenuta dall'azienda sudcoreana dimostra come Samsung intenda investire risorse sempre maggiori su questa tecnologia.

I pannelli utilizzano LED delle dimensioni di un micrometro che consentono di eliminare i filtri colorati e la retroilluminazione normalmente presenti nei TV. Spariscono anche le classiche soluzioni per la retroilluminazione del pannello perché ciascun LED si illumina autonomamente. I benefici si traducono anche in neri assoluti e livelli di luminosità pari a 10.000 nits e oltre.
Ogni pixel che andrà a comporre l'immagine sul televisore può essere acceso o spento singolarmente e visualizzare un colore diverso da quello reso dai pixel limitrofi.
Il prezzo elevato del pannello è parzialmente giustificato dal fatto che per ciascun pixel si usano tre micro LED (rosso, verde, blu) quindi per uno schermo 4K ne servono ben 24 milioni.


Samsung presenta il TV MicroLED da 110 pollici: cos'è e come funziona

La novità è che il nuovo TV di Samsung da 110 pollici utilizza, oltre al pannello MicroLED con supporto 4K HDR, un processore Micro AI utilizzato per ottimizzare la resa delle immagini grazie all'intelligenza artificiale. La soluzione supporta 8 milioni di pixel per scena con una copertura al 100% delle gamme di colori Adobe RGB e DCI.

Samsung presenta il TV MicroLED da 110 pollici: cos'è e come funziona

Il televisore appena svelato non ha alcuna cornice (rapporto screen-to-body pari al 99,9%), integra il sistema audio Majestic con supporto surround 5.1 senza l'uso di altoparlanti esterni e adotta la tecnologia Object Tracking Sound Pro che identifica gli oggetti in movimento nel video e riproduce l'audio a seconda di essi.


Una delle caratteristiche più interessanti è il supporto per la configurazione modulare: è infatti possibile mostrare fino a quattro sorgenti video contemporaneamente. Lo schermo del televisore verrà così automaticamente diviso, con una dimensione massima di 55 pollici.

Samsung presenta il TV MicroLED da 110 pollici: cos'è e come funziona - IlSoftware.it