Sconti Amazon
lunedì 24 gennaio 2022 di 1760 Letture
Samsung sfida Qualcomm: Exynos 2200 contro Snapdragon 8

Samsung sfida Qualcomm: Exynos 2200 contro Snapdragon 8

Samsung lancia il guanto di sfida a Qualcomm ed Apple: le prestazioni del nuovo SoC, almeno per quanto riguarda la GPU AMD RDNA 2, sarebbero davvero eccellenti.

Il nuovo SoC Exynos 2200 con GPU Xclipse 920 AMD RDNA 2 integrata è la grande novità che Samsung ha in serbo per i suoi smartphone di fascia più alta, a partire quasi sicuramente dai Galaxy S22 ormai ai blocchi di partenza.

C'è grande attesa sul livello di performance Exynos 2200 potrà assicurare: riuscirà il colosso sudcoreano a recuperare il gap maturato con Qualcomm e soprattutto con Apple?

La notizia più importante, come abbiamo già avuto modo di sottolineare, consiste nell'integrazione della GPU Xclipse 920 frutto della collaborazione tra gli ingegneri di Samsung e quelli di AMD.

La società di Sunnyvale ha compreso che un altro buon modo per aumentare le entrate è attraverso collaborazioni con i principali attori del settore ai quali la sua tecnologia viene concessa in licenza. Un chiaro esempio sono i chip semi-custom creati per le console Sony e Microsoft che vendono milioni di pezzi.

AMD estende ora il suo raggio d'azione al segmento "mobile": al GPU Xclipse 920 è basata sulla sua architettura RDNA 2 e include caratteristiche avanzate come il ray tracing accelerato in hardware e Variable Rate Shading (VRS).

Né Samsung né AMD hanno condiviso al momento le specifiche tecniche che permetterebbero di ipotizzare le performance della GPU: si dice che ci saranno 6 unità di calcolo e supponendo che ognuna di esse utilizzi 64 Stream processor come gli altri chip RDNA2 si avrebbe un totale di 384 Stream processor.

A fornire un antipasto delle prestazioni che al GPU utilizzata da Exynos 2200 potrà fornire ci ha pensato Geekbench: sul sito della nota utilità di benchmarking multipiattaforma Xclipse 920 ha fatto capolino col nome di GFX1040 confermando ancora una volta che si ha a che fare con la famiglia AMD RDNA 2.

Nei benchmark OpenCL la GPU di Samsung avrebbe ottenuto 9.143 punti, un punteggio che è pari al 50% in più del migliore punteggio fatto registrare dallo Snapdragon 8 Gen1 di Qualcomm con la GPU Adreno 730 in un dispositivo Oneplus 10 PRO.

Con le API Vulkan Xclipse 920 sarebbe oltre il 25% più veloce della GPU di Qualcomm (9143 contro 7285 punti).

Va detto che i valori dei benchmark apparsi su Geekbench vanno comunque presi con le dovute cautele: oltre a non essere stato ancora rilasciato sul mercato, per il SoC di casa Samsung mancano test provenienti dal mondo reale che avvalorino i giudizi positivi sin qui raccolti. Ne sapremo di più a partire dal prossimo 9 febbraio, data in cui ci si aspetta che vengano presentati i nuovi Galaxy S22.


Buoni regalo Amazon
Samsung sfida Qualcomm: Exynos 2200 contro Snapdragon 8 - IlSoftware.it