venerdì 19 marzo 2021 di 9194 Letture
Schermata blu in Windows 10 con l'invio dei documenti alla stampante di rete

Schermata blu in Windows 10 con l'invio dei documenti alla stampante di rete

Gli aggiornamenti cumulativi per Windows 10 di marzo 2021 provocano la comparsa di una schermata blu al momento dell'invio di documenti alle stampanti di rete. Aggiornamento: le patch Microsoft che consentono di risolvere ogni problema di stampa.

Gli aggiornamenti cumulativi KB5000802 e KB5000808 di marzo hanno provocato problemi a molti utenti di Windows 10, in particolare la comparsa di una schermata blu (BSOD) nel momento in cui viene disposto l'invio di documenti alla stampante. Un incidente che non sembra interessare tutti i produttori di stampanti; numerosi report riguardano prodotti a marchio Ricoh, Kyocera e Dymo.

L'errore restituito è APC_INDEX_MISMATCH e riguarda il file win32kfull.sys.

La comparsa dell'errore è riconducibile alla correzione delle problematiche di sicurezza CVE-2021-1640 e CVE-2021-26878 individuate nello spooler di stampa (Windows Print Spooler) e risolte questo mese. I bug oggetto di intervento potevano portare all'acquisizione di privilegi più elevati.

L'aggiornamento dei driver di stampa non permette al momento di risolvere il problema.
Nel caso in cui dovesse comparire una schermata blu all'invio di un documento alla stampante di rete, adesso è possibile installare gli aggiornamenti che Microsoft ha nel frattempo distribuito.


In un primo tempo l'azienda di Redmond ha pubblicato le patch correttive KB5001567, KB5001566, KB5001568 e KB5001565.
Dal momento che alcuni utenti continuavano a segnalare difficoltà e la comparsa di schermate blu, Microsoft ha messo a disposizione un nuovo set di aggiornamenti che dovrebbero finalmente permettere il superamento del problema: KB5001649, KB5001648, KB5001638, KB5001634, KB5001633, KB5001631.

L'uno o l'altro aggiornamento con prefisso KB viene proposto a seconda della versione di Windows 10 utilizzata. Oltre che attraverso Windows Update gli aggiornamenti possono essere scaricati e installati manualmente cercandoli all'interno del Microsoft Update Catalog.


Soluzioni alternative per evitare la comparsa delle schermate blu in fase di stampa

Se si preferissero disinstallare temporaneamente le patch Microsoft di marzo 2021 è possibile digitare cmd nella casella di ricerca di Windows 10, premere la combinazione di tasti CTRL+MAIUSC+INVIO quindi impartire i seguenti comandi:

wusa /uninstall /kb:5000802
wusa /uninstall /kb:5000808


Digitando Impostazioni di Windows Update quindi cliccando su Opzioni avanzate è possibile usare il menu a tendina nella parte inferiore della finestra per rinviare il download e l'installazione dei nuovi aggiornamenti di qualche settimana (Sospendi aggiornamenti).
Una volta riavviato il sistema il problema non dovrebbe ripresentarsi.

Come risolvere il problema senza disinstallare le patch di marzo 2021

Confermando che il problema riguarda un sottoinsieme dei driver Type3 delle stampanti (non interessa ad esempio i Type 4; qui è dettagliata la procedura per scoprire quale driver si sta usando), Microsoft ha pubblicato una procedura che permette di scongiurare qualunque ulteriore crash di sistema.

In attesa del rilascio degli aggiornamenti ufficiali Microsoft suggerisce, in caso di problemi di schermate blu, l'attivazione della funzionalità Direct Printing. Per procedere in tal senso è necessario aprire il prompt dei comandi con i diritti di amministratore quindi digitare:


rundll32 printui.dll,PrintUIEntry /Xg /n NOMESTAMPANTE

Al posto di NOMESTAMPANTE va specificato il nome della stampante interessata dal problema. Se Direct Printing non risultasse già abilitata bisognerà eseguire il comando che segue:

rundll32 printui.dll,PrintUIEntry /Xs /n NOMESTAMPANTE attributes +direct

La soluzione proposta funziona per stampare da applicazioni a 32 bit eseguiti su sistemi Windows a 64 bit senza che si presentino schermate blu.

Per stampare invece dalle applicazioni a 64 bit sui sistemi Windows a 64 bit si può scaricare e installare il pacchetto Application Compatibility Toolkit quindi applicare la correzione PrinterIsolationAware sulle applicazioni che provocano i BSOD (usare lo strumento Compatibility Administrator).

Schermata blu in Windows 10 con l'invio dei documenti alla stampante di rete - IlSoftware.it