Sconti Amazon
giovedì 19 maggio 2022 di 5070 Letture
Scrivere sulle foto: quali applicazioni usare

Scrivere sulle foto: quali applicazioni usare

Quali app utilizzare per scrivere sulle foto aggiungendo testi e personalizzazioni grafiche.

Le principali app di messaggistica integrano uno strumento di base per modificare le foto con la possibilità di aggiungere testi, disegni ed etichette: WhatsApp, Facebook Messenger e Instagram, ad esempio, offrono questa possibilità.

Le foto così elaborate possono anche essere scaricate e salvate sotto forma di file d'immagine.

Se si stesse cercando un'applicazione di taglio un po’ più professionale per scrivere sulle foto ma allo stesso tempo gratuita, in questo articolo vi presentiamo alcune soluzioni pronte per l'uso. Alcune di esse sono utilizzabili su Android e iOS, altre - come ad esempio Canva anche da browser Web.

Di applicazioni per scrivere sulle foto ne esistono tante ma è bene tenere presente che quelle di taglio professionale, sono a pagamento. In molti casi ci si trova dinanzi a prodotti freemium che permettono di accedere a funzioni evolute soltanto versando un canone di abbonamento.

Certe applicazioni non consentono di esportare o scaricare i progetti realizzati o se lo fanno riducono il valore dei punti per pollice o DPI sotto 100. In un altro articolo abbiamo parlato dei migliori parametri per scannerizzare e stampare foto; in un altro approfondimento abbiamo spiegato perché stampare foto da WhatsApp di solito non porta a risultati di qualità.

A nostro avviso, Canva è ad oggi la regina tra le app per scrivere sulle foto: può essere utilizzata dai social media manager, da chi si occupa di visual storytelling o semplicemente da tutti coloro che nell'ambito della propria attività lavorativa abbiano bisogno di puntare sul content marketing producendo elementi grafici d'impatto. Le applicazioni che vi presentiamo possono comunque essere utilizzate anche in ambito privato, ad esempio per la realizzazione di brevi presentazioni, di biglietti e inviti.

Almeno stando a quanto trapelato in questi giorni, un acerrimo rivale di Canva potrebbe essere Microsoft Designer, applicazione che debutterà in Windows 11.

Canva

Canva è un'applicazione che può essere utilizzata sia da browser Web, quindi ad esempio da desktop e notebook, ma è disponibile anche per Android e iOS.

Gran parte dei modelli offerti su Canva sono a pagamento ma l'applicazione consente comunque di caricare una foto ad alta risoluzione, aggiungervi testi, inserire elementi grafici e salvare il risultato come file pronto per l'uso.

Si può impostare il formato dell'immagine che si desidera ottenere, ad esempio adatta alla condivisione sui social network oppure sfruttabile per realizzare pieghevoli, presentazioni, menu, biglietti, poster e così via.

Per creare la vostra grafica personalizzata suggeriamo di accedere alla sezione Caricamenti di Canva ed effettuare l'upload di una foto recuperandola dalla galleria dello smartphone oppure prelevandola da siti che pubblicano immagini royalty-free come Pixabay, Unsplash, Pexels e similari.

A questo punto è possibile posizionare l'immagine sul documento vuoto predisposto da Canva e scegliere tra i tanti layout di testo per pubblicare una frase o una grafica sopra l'immagine.

Scrivere sulle foto: quali applicazioni usare

Con un clic sul menu File quindi su Scarica, Salva, Canva permette di esportare il progetto sotto forma di immagine.

Scrivere sulle foto: quali applicazioni usare

Avevamo presentato il funzionamento di Canva nel dettaglio nel nostro articolo dedicato alla preparazione di presentazioni, biglietti, volantini e poster.

Canva può essere utilizzato da Web accedendo a questa pagina oppure come app per Android e iOS.

Snapseed

Sviluppata da Google, Snapseed è una delle applicazioni più famose per modificare le immagini con operazioni di fotoritocco.

Tra le varie funzioni integrate ci sono quelle per scrivere sulle foto: basta selezionare l'immagine da elaborare quindi scegliere Strumenti, Testo.

Scrivere sulle foto: quali applicazioni usare

La prima icona da sinistra verso destra consente di selezionare la combinazione di colori preferita: Snapseed analizza la palette usata per l'immagine quindi permette di selezionare il colore preferito da assegnare al testo.

La seconda icona consente di rendere più o meno opaco il testo oppure, viceversa, di mettere in secondo piano la foto per dare maggiore risalto al testo (Inverti).

La terza icona permette di selezionare il layout del testo preferito: toccando la soluzione grafica applicata sulla foto è possibile modificare il testo.

Scrivere sulle foto: quali applicazioni usare

Toccando la voce Esporta l'immagine può essere condivisa con le varie applicazioni, ad esempio la posta elettronica e le app di messaggistica, oppure salvata come file in locale.

Snapseed è disponibile nella versione per Android e in quella per iOS.

TextArt

Un editor per Android che permette di scrivere sulle foto personalizzando ogni singola caratteristica del testo è TextArt. Una volta installata l'app necessita dei permessi per accedere ai file memorizzati sul dispositivo.

Dopo aver scelto la foto sulla quale si desidera lavorare, si può scegliere lo stile del testo tra i tanti disponibili, definirne il colore, l'ombreggiatura, applicare effetti, bordi, modificare opacità, texture e così via.

Scrivere sulle foto: quali applicazioni usare

Un po’ come Canva, anche TextArt dispone di un ricco database che permette di selezionare il formato dell'immagine che si vuole ottenere: ci sono già le impostazioni predefinite per Facebook, Instagram, Twitter, YouTube e Pinterest.

L'app è veramente semplice da usare, completa e versatile: è possibile anche aggiungere emoji, sticker, decorazioni, disegni a mano libera, foto e altri tipi di immagini.

Scrivere sulle foto: quali applicazioni usare>

Anche TextArt, scaricabile nella versione per Android, permette di esportare le immagini elaborate sotto forma di file o condividerle direttamente.

Citazioni finale Picture

Un'applicazione che nasce per inserire citazioni e frasi celebri sopra le foto. Citazioni finale Picture integra un ricco archivio di frasi che possono essere liberamente utilizzate per arricchire le proprie immagini. Nulla vieta di impostare manualmente il testo da inserire.

Selezionando l'icona Immagini nella barra inferiore si può caricare una foto dalla galleria o acquisirla mediante la fotocamera del telefono. In alternativa l'applicazione offre un buon catalogo di immagini, suddivise per categoria, al quale è possibile attingere.

Scrivere sulle foto: quali applicazioni usare

Con un tocco su Citazioni si può consultare il database dell'app e scegliere la frase più adatta da inserire sopra la foto.

Le icone Etichetta ed Effetti permettono, rispettivamente, di aggiungere adesivi e applicare effetti grafici sull'immagine.

PixelLab

Tra le app che puntano su un approccio più giocoso non possiamo non citare PixelLab, uno strumento utile per aggiungere testi 3D sulle foto.

L'utente ha la possibilità di modificare colori, posizione, rotazione, dimensione e stile dei dati. È inoltre prevista l'aggiunta di elementi grafici che permettono di creare immagini spiritose e divertenti.

Sia la versione per Android che quella per iOS sono completamente gratuite.


Buoni regalo Amazon
Scrivere sulle foto: quali applicazioni usare - IlSoftware.it