1854 Letture
Smartphone più venduti: nel 2018 primo posto conteso tra Samsung ed Apple ma crescono tanto Huawei e Xiaomi

Smartphone più venduti: nel 2018 primo posto conteso tra Samsung ed Apple ma crescono tanto Huawei e Xiaomi

Una breve disamina dei dati appena pubblicati da Canalys: Samsung ed Apple restano in condizione di leadership ma complessivamente perdono quote di mercato. Huawei è allo stato attuale l'avversario più agguerrito e "lanciato". Xiaomi conquista la quarta posizione assoluta sul finale d'anno facendo registrare in Europa un balzo in avanti del 415%.

Canalys ha appena pubblicato i dati sulle vendite di smartphone a livello mondiale ed europeo nell'ultimo trimestre 2018 condividendo anche un bilancio complessivo e alcune valutazioni sull'anno appena trascorso.

Innanzi tutto, la nota società che si occupa di analisi di mercato ha per la prima volta registrato una flessione delle vendite di smartphone su scala planetaria (-4% rispetto al 2017).

Samsung resta leader al mondo con il 21% delle quote di mercato ma la società sudcoreana ha fatto segnare una netta flessione (-7,4%).
Secondo posto assoluto per Apple mentre si fanno nettamente più vicine le cinesi Huawei e Xiaomi che hanno registrato un marcato incremento nelle vendite di smartphone: rispettivamente +34% e +32%.

Smartphone più venduti: nel 2018 primo posto conteso tra Samsung ed Apple ma crescono tanto Huawei e Xiaomi

Nell'ultimo trimestre 2018 Apple ha superato Samsung per numero di terminali venduti seppur con una differenza marginale, pari allo 0,5%.
Nello stesso periodo, per quanto riguarda l'Europa occidentale, Apple è in testa con il 31% delle quote di mercato (-5% rispetto all'anno precedente).
Al secondo posto segue Samsung con il 30% "della fetta" (+3%) mentre Huawei consolida il suo terzo posto al 21% con una crescita annuale pari al 42% circa.
Ancora più formidabile il balzo in avanti di Xiaomi che si posiziona adesso al quarto posto assoluto con il 3% delle quote di mercato e con una crescita annuale intorno al 146%.

Prendendo in esame l'intero 2018, alcune posizioni sono invertite. Ad esempio la palma d'oro viena assegnata a Samsung (-14,7% rispetto al 2017) mentre al secondo posto c'è Apple (-7,5%). Huawei è terza (+41,4% con una crescita quindi sostanzialmente in linea con quella fatta segnare nell'ultimo scorcio del 2018) mentre quarta e quinta posizione sono occupate da HMD (marchio Nokia) e Xiaomi. Ma mentre la finlandese ha perso quote nell'ultimo trimestre porgendo il fianco alla cinese Xiaomi, quest'ultima fa segnare globalmente un +415% con un decimo degli smartphone venduti da Samsung.


L'imminente Mobile World Congress (MWC) di Barcellona offrirà alcune nuove e interessanti chiavi di lettura lasciando intendere quali aziende avranno maggiori margini di crescita nel 2019. La "moda" del momento saranno i dispositivi dotati di schermo pieghevole ma almeno all'inizio si tratterà di modelli "di nicchia". La vera sfida si giocherà a nostro avviso "sulla fascia media" perché è lì che realtà come Xiaomi investono parecchio per conquistare quote di mercato ancora più ampie e ancora più velocemente.


Smartphone più venduti: nel 2018 primo posto conteso tra Samsung ed Apple ma crescono tanto Huawei e Xiaomi

Il grafico a metà articolo è stato elaborato da IF/NEWS su dati Canalys aggiornati a febbraio 2019.

Smartphone più venduti: nel 2018 primo posto conteso tra Samsung ed Apple ma crescono tanto Huawei e Xiaomi