6371 Letture
Stellar Phoenix, come recuperare file cancellati in Windows

Stellar Phoenix, come recuperare file cancellati in Windows

Le principali funzionalità di Stellar Phoenix, un programma per Windows che consente di recuperare file eliminati da hard disk, SSD, chiavette USB, unità esterne, schede di memoria. L'applicazione consente di recuperare le partizioni rimosse e i dati dalle unità formattate.

Quando ci si accinge a recuperare dati da un qualunque supporto di memorizzazione, sia esso un hard disk, un'unità SSD, una chiavetta USB, un disco rimovibile, è importante tenere presente che non tutti i software offrono analoghi risultati.
Il risultato dell'operazione di recupero file è largamente influenzata dalle condizioni in cui versa l'unità.

Stellar Phoenix aiuta a recuperare file cancellati da ambiente Windows.
Il software lavora su più livelli mantenendo però elevata l'usabilità, con un'interfaccia che è chiara e di immediata comprensione.

Stellar Phoenix, come recuperare file cancellati in Windows

Fiore all'occhiello di Stellar Phoenix è la velocità di scansione: la prima analisi dell'unità viene conclusa in tempi molto rapidi rispetto ad altre utilità della stessa categoria.
Ove possibile, inoltre, Stellar Phoenix cerca di recuperare non solo il contenuto del file cancellato ma anche il suo nome originale.

Al termine della scansione veloce, allorquando non si riuscissero a trovare i file d'interesse, Stellar suggerisce di avviare una scansione approfondita ("Scan profondo"). Essa richiede più tempo per poter essere portata a conclusione ma tipicamente si ottengono molti più file recuperabili.
La scansione approfondita esamina attentamente il contenuto dei singoli cluster ed effettua l'analisi delle tabelle di allocazione file.


Stellar Phoenix, come recuperare file cancellati in Windows

Nel caso in cui le prime due modalità di scansione e recupero dati non fossero sufficienti, è possibile eventualmente valutare il ripristino RAW dei dati.
Come abbiamo visto nell'articolo Differenza tra NTFS, FAT32 e exFAT: ecco cosa cambia il file system definisce in che modo i file vengono memorizzati e organizzati all'interno dell'unità. Se il file system (Stellar supporta NTFS, FAT, FAT16, FAT32 ed exFAT) dovesse danneggiarsi, non si potrà più fare affidamento alle informazioni da esso gestite per stabilire come comportarsi per recuperare i file estraendone le corrispondenti caratteristiche (nome compreso) e le posizioni in cui essi sono conservati.
Nelle situazioni più critiche, quando il file system risulta danneggiato, Stellar può quindi recuperare i dati in formato RAW (grezzo).
In questo caso i nomi dei file non saranno leggibili ma, in generale, si potranno ripristinare file che diversamente non sarebbero recuperabili.

Stellar consente di indicare la tipologia di file da recuperare cosicché l'utilità possa concentrarsi solamente su di essi evitando di proporre altri elementi.

Stellar Phoenix, come recuperare file cancellati in Windows

Durante le varie procedure di scansione, viene suggerito di mantenere disattivata la colonna di anteprima in modo da velocizzare l'intero iter.
Se però si volesse dare un'occhiata agli elementi che Stellar è riuscito a individuare, è sufficiente attivare l'"interruttore" Avvia anteprima. Cliccando su un file cancellato ma recuperabile, ove possibile Stellar ne mostrerà il contenuto.

Stellar Phoenix, come recuperare file cancellati in Windows

Agendo sulla finestra principale di Stellar si può avviare la scansione alla ricerca dei file persi limitando l'analisi a una delle cartelle di sistema oppure a un percorso specifico.
In alternativa, si può andare alla ricerca dei file persi su un intero disco o partizione.

Stellar aiuta a uscire brillantemente da situazioni spiacevoli: si pensi all'avventata formattazione dell'unità o alla cancellazione di un'intera partizione ove erano conservati dati importanti.
Per ripristinare una partizione perduta, è sufficiente spuntare la casella Impossibile trovare il drive nella schermata principale di Stellar quindi fare clic su Scansione.

Stellar Phoenix, come recuperare file cancellati in Windows

Basterà quindi selezionare il disco che conteneva le partizioni perdute e cliccare su Ricerca.
Anche in questo caso, se Stellar non riuscisse a trovare la partizione d'interesse, il consiglio è quello di avviare una scansione approfondita.

Nella finestra principale dell'applicazione, tra le varie voci vi è anche Ripristina da immagini disco. Essa permette di creare un'immagine "settore per settore" dell'unità contenente i file da recuperare.
In questo modo, qualunque modifica si dovesse apportare all'unità stessa, si disporrà di un file d'immagine contenente una "fotografia" esatta del suo contenuto. I successivi tentativi di recupero dati a partire dal file d'immagine (salvato su disco come file .IMG) saranno inoltre molto più veloci.

Stellar Phoenix, come recuperare file cancellati in Windows

Scegliendo l'opzione Ripristina da immagine esistente si potrà indicare il file .IMG con il contenuto del disco o della partizione sul quale si desidera lavorare.

Un altro punto di forza di Stellar è la possibilità di sospendere una scansione e riprenderla in un secondo tempo. Questa funzionalità è particolarmente utile quando si stesse effettuando la scansione di un'unità di grandi dimensioni e si avesse il bisogno di spegnere temporaneamente la macchina.


Stellar Phoenix (maggiori informazioni in questa pagina) è un software commerciale che però offre a tutti la possibilità di recuperare gratuitamente fino a 1 GB di dati in modo da mettere alla prova il software e verificarne funzionamento, potenzialità e risultati.

Stellar Phoenix
- Download gratuito: versione di prova in italiano
Note: questa versione, successivamente attivabile, recupera fino 1 GB di dati gratis.
Compatibile con: Windows XP, Vista, Windows 7, Windows 8, Windows 8.1, Windows 10


Stellar Phoenix, come recuperare file cancellati in Windows - IlSoftware.it