2970 Letture
Tabelle pivot su Google Fogli grazie all'intelligenza artificiale

Tabelle pivot su Google Fogli grazie all'intelligenza artificiale

Google Fogli, l'applicazione web basata sul cloud per la gestione dei fogli elettronici, diventa molto più versatile grazie all'intelligenza artificiale. Ecco come le tabelle pivot potranno essere create istantaneamente.

Chi lavora ogni giorno o quasi con i fogli elettronici sa quanto estrarre i dati e renderli in un formato adatto a una presentazione sia cosa, spesso, davvero complessa.
Organizzare i dati presenti un un foglio elettronico talvolta non è semplice, soprattutto se la loro suddivisione in righe e colonne non è immediatamente chiara.

Le tabelle pivot sono uno strumento analitico e di reporting utilissimo per la creazione di tabelle riassuntive: grazie alle tabelle pivot si possono riorganizzare dati complessi tramite una scelta opportuna dei campi e degli elementi che devono comporre il "resoconto" finale.

Nel nostro articolo Come aggregare dati nei fogli elettronici con le tabelle pivot, abbiamo spiegato come creare una tabella pivot ed evidenziare i dati importanti a partire da fogli elettronici complessi.


Tabelle pivot su Google Fogli grazie all'intelligenza artificiale

Google ha però annunciato un'importante novità sul suo Fogli, l'applicazione web interamente funzionante sulla cloud che permette di creare, modificare e gestire ogni genere di foglio elettronico.

Cliccando sul pulsante Esplora, nell'angolo inferiore destro della schermata di Google Fogli, si potrà accedere a una serie di elaborazioni effettuate in modo automatico. Grazie agli algoritmi di intelligenza artificiale appena implementati dai tecnici di Google, le tabelle pivot possono prendere immediatamente forma e presentare all'utente quelle tabelle riassuntive che fino ad oggi andavano create a mano.


Tabelle pivot su Google Fogli grazie all'intelligenza artificiale

Per il momento la funzionalità supporta solo l'inglese, ma a breve sarà possibile porre domande a Google Fogli usando il linguaggio naturale così da richiedere l'estrazione dei dati riassuntivi che più sono utili per la propria attività o professione.

Il medesimo approccio, basato sull'intelligenza artificiale, viene messo nelle mani di coloro che volessero creare tabelle pivot in proprio: Google Fogli fornirà suggerimenti sulle "aggregazioni" di dati e sulle "viste" più utili e interessanti.

L'intelligenza artificiale viene poi estesa all'intero foglio elettronico: d'ora in avanti Fogli mostrerà dei consigli durante la compilazione stessa delle celle proponendo automaticamente le formule per estrarre le informazioni d'interesse.

Le novità sono state appena annunciate dagli ingegneri di Google e verranno distribuite a tutti nel corso delle prossime settimane.

Tabelle pivot su Google Fogli grazie all'intelligenza artificiale - IlSoftware.it