Sconti Amazon
lunedì 13 giugno 2022 di 1936 Letture
Thunderbird per Android sarà basato sulla nota app K-9 Mail

Thunderbird per Android sarà basato sulla nota app K-9 Mail

Il client di posta per Android K-9 Mail cambierà nome e sarà la versione di Thunderbird destinata ai possessori di uno smartphone basato sul robottino verde. L'interfaccia verrà allineata con quella del client di posta per i sistemi desktop e saranno a breve introdotte tante nuove funzionalità. Speriamo anche il supporto OAuth.

Nelle scorse settimane vi avevamo dato per certo l'arrivo di Thunderbird su Android sotto forma di app dedicata.

Thunderbird è infatti uno dei client di posta elettronica più apprezzati per i sistemi Windows, macOS e Linux. Mozilla non ha però mai rilasciato un client email per i dispositivi mobili.

La notizia è che Thunderbird per Android sarà costruito partendo dalle solide fondamenta della nota app K-9 Mail.

È dal 2018, infatti, che Ryan Lee Sipes, Product Manager di Thunderbird, e Christian Ketterer, responsabile dello sviluppo di K-9 Mail si confrontavano sulla possibilità di "unire le forze" e realizzare un client di posta per i dispositivi Android senza ripartire da zero.

Così oggi arriva la conferma: K-9 Mail si trasformerà in Thunderbird per Android. L'attuale applicazione K-9 Mail cambierà nome e utilizzerà il nome e il marchio Thunderbird.

"Prima che ciò accada dobbiamo raggiungere alcuni traguardi di sviluppo che porteranno K-9 Mail ad allinearsi con l'insieme di funzionalità e l'aspetto visivo di Thunderbird" per i sistemi desktop, si legge in una nota ufficiale.

Tante funzionalità saranno quindi a breve aggiunte in K-9 Mail: la configurazione dell'account utilizzando il rilevamento e l'impostazione automatica di Thunderbird; la gestione delle cartelle migliorata; il supporto per i filtri dei messaggi; la sincronizzazione tra client desktop e mobile Thunderbird.

Già oggi K-9 Mail supporta una casella di posta unificata, la gestione di identità multiple, il supporto per i messaggi crittografati con GPG e PGP/MIME, l'assegnazione di etichette e "marcatori" alle varie email, le notifiche per singolo account e molto altro ancora.

A questo punto è lecito aspettarsi che K-9 Mail supporti a sua volta, come fa Thunderbird desktop, anche l'autenticazione via OAuth. Dallo scorso 30 maggio, infatti, Google non supporta più l'utilizzo della password usata a protezione dell'account per accedere al contenuto della casella di posta.

Dal momento che K-9 Mail non supporta OAuth, è per adesso necessario servirsi del sistema Password per le app Google: in altre parole è necessario accedere alle impostazioni dell'account e tramite la sezione Password per le app generare una credenziale di accesso per l'utilizzo con K9-Mail.


Buoni regalo Amazon
Thunderbird per Android sarà basato sulla nota app K-9 Mail - IlSoftware.it