3190 Letture
Tiscali lancia le nuove offerte con 50 o 30 GB di traffico dati inclusi

Tiscali lancia le nuove offerte con 50 o 30 GB di traffico dati inclusi

Tiscali prova ad aggredire il mercato presentando un tris di offerte per venire incontro a coloro che usano molto lo smartphone in mobilità ma anche a chi lo adopera in modo marginale. Supporto 4G in arrivo entro il primo semestre 2019.

Tiscali ha presentato quest'oggi un pacchetto di offerte per la telefonia mobile che mira a convincere tanti nuovi utenti a scegliere l'operatore sardo.
Ecco quindi spuntare Mobile 50, Mobile 30 e Mobile Start: le prime due sono state "disegnate" per quegli utenti che desiderano disporre di un importante quantitativo di dati utilizzabili in mobilità; la terza è invece concepita per coloro che usano poco lo smartphone quando si trovano lontani da casa o dall'ufficio (dove possono usufruire della rete WiFi interna).

- Mobile 50 include 50 GB di traffico dati e 2.000 minuti di chiamate a 9,99 euro mensili. Tiscali ha anche lanciato la nuova Mobile 50 Affari che è sovrapponibile alla Mobile 50 ed è destinata ai clienti business.
- Mobile 30 include 30 GB di traffico dati e 1.000 minuti di chiamate a 6,99 euro mensili.
- Mobile Start include 2 GB di traffico dati e 60 minuti di chiamate a 2,50 euro mensili.


Tiscali lancia le nuove offerte con 50 o 30 GB di traffico dati inclusi

Tutte le offerte non prevedono SMS compresi nel piano tariffario (vengono addebitati a consumo) e non hanno costi di attivazione per i nuovi clienti (per gli utenti Tiscali è previsto un costo di 10 euro per il passaggio al nuovo piano). Per i nuovi clienti è previsto un "contributo SIM" di 10 euro.

Tiscali è un MVNO (Mobile Virtual Network Operator) che si appoggia alla rete TIM e gode della medesima copertura sul territorio.
Allo stato attuale gli utenti non possono navigare in 4G/4G+ ma è possibile raggiungere velocità di trasferimento dati in downstream fino a 42,2 Mbps grazie ad HSPA+ nelle aree meglio raggiunte dal segnale.
Ci è stato inoltre confermato che entro il primo semestre 2019, i possessori di una SIM Tiscali potranno collegarsi anche in 4G nelle aree raggiunte dal servizio.


In tutte le offerte sarà disabilitato l’accesso a servizi a pagamento (giochi, ricette, suonerie, incontri, ecc.), né sarà possibile accedere ai numeri 199, 166, 144 e 899, salvo che non sia il cliente stesso ad impostarne l’accesso dalla sua area privata MyTiscali.

Purtroppo anche per chi proviene da offerte Tiscali MyOpen è previsto il contributo di attivazione di 10 euro "una tantum".

Per maggiori informazioni, è possibile fare riferimento a questa pagina sul sito ufficiale Tiscali.

Tiscali lancia le nuove offerte con 50 o 30 GB di traffico dati inclusi