Sconti Amazon
giovedì 21 ottobre 2021 di 8173 Letture
Traduttore vocale in tempo reale: usare quello Google

Traduttore vocale in tempo reale: usare quello Google

Due strumenti Google permettono di ottenere una traduzione vocale in tempo reale: come si usano.

Servizi come YouTube e alcune tra le principali piattaforme per l'organizzazione di videoconferenze permettono di ottenere per iscritto la traduzione da una lingua all'altra.

Supponendo di essere un madrelingua italiano e di non conoscere altre lingue, grazie alla tecnologia non si è comunque tagliati fuori.

Se non si usano servizi che permettono di tradurre in tempo reale ciò che sta dicendo un'altra persona un valido aiuto arriva dall'assistente digitale di Google, conosciuto anche come Google Assistant e dall'app Google Traduttore.

Usare la modalità interprete di Google Assistant

Se si avesse l'esigenza di un traduttore vocale in tempo reale che agisce su frasi brevi, l'assistente Google è un ottimo strumento.

I possessori di dispositivi Android basta che dicano ad alta voce OK Google per poi pronunciare "Modalità interprete".

Traduttore vocale in tempo reale: usare quello Google

Per impostazione predefinita viene scelto l'italiano come lingua in cui visualizzare la traduzione mentre a destra si può impostare la lingua utilizzata dall'altra persona.

Toccando l'icona del microfono, Google Assistant mostrerà la traduzione in tempo reale dall'altra lingua.

Traduttore vocale in tempo reale: usare quello Google

Usare il traduttore Google durante videoconferenze ed eventi in streaming

Se si avesse l'esigenza di ottenere una traduzione in tempo reale durante videoconferenze o eventi dal vivo è possibile installare sul dispositivo l'app Google Traduttore per Android o per iOS.

All'avvio dell'app basta toccare l'icona Trascrivi quindi impostare la lingua parlata dall'altra persona e quella verso cui deve essere attivata la traduzione.

Traduttore vocale in tempo reale: usare quello Google

Tutto qui. Premendo il pulsante del microfono in basso (di default la traduzione si attiva automaticamente) si può leggere ciò che si sta dicendo nell'altra lingua interamente tradotto in italiano in tempo reale.

Traduttore vocale in tempo reale: usare quello Google

Il funzionamento dell'interprete di Google Traduttore affonda le sue radici in Translatotron, il sistema basato sull'intelligenza artificiale presentato nel 2019 e i risultati sono già notevoli in termini di qualità delle traduzioni.

Il bello è che toccando l'icona raffigurante un piccolo ingranaggio quindi scegliendo Mostra testo originale è sempre possibile accedere a una trascrizione del testo nella lingua di origine. In questo modo si può verificare se il traduttore abbia commesso qualche errore controllando e correggendo eventuali difformità rilevanti.

Traduttore vocale in tempo reale: usare quello Google

Il vantaggio della funzione Trascrivi del traduttore Google è che l'intelligenza artificiale sa isolare il parlato "che conta" dal rumore di fondo eliminando disturbi, balbettii, colpi di tosse e così via.

Il secondo punto a favore di Google Traduttore è la possibilità di fare da interprete per conversazioni molto lunghe adattandosi quindi molto bene alle videoconferenze e agli eventi online.

Il testo tradotto come l'originale trascritto possono ovviamente essere salvati e copiati altrove per procedere con una successiva analisi ed elaborazione.


Buoni regalo Amazon
Traduttore vocale in tempo reale: usare quello Google - IlSoftware.it