20392 Letture
Tre, roaming su rete Wind e TIM da maggio senza costi

Tre, roaming su rete Wind e TIM da maggio senza costi

Gli utenti di 3 potranno inviare e ricevere dati, senza costi aggiuntivi, utilizzando le reti mobili di Wind e TIM. I piani tariffari diventano a 28 giorni e ci sono novità anche per la riattivazione delle utenze con credito esaurito.

Primi effetti della fusione tra Wind e 3 Italia: a partire dal mese di maggio, gli utenti di 3 potranno utilizzare la rete Wind in roaming senza costi aggiuntivi. Ci si potrà quindi anche collegare alla rete dati e continuare a usare il traffico residuo sotto copertura Wind.
La novità non sarà immediatamente disponibile su tutto il territorio nazionale ma verrà abilitata a poco nelle varie aree del Paese.

3 dovrebbe consentire anche il roaming gratuito con TIM: il traffico dati residuo potrà quindi essere sfruttato anche in questo caso senza incorrere in alcun addebito addizionale.

Tre, roaming su rete Wind e TIM da maggio senza costi

Le "note dolenti" per la clientela risiedono nel fatto che 3 si adeguerà alle politiche degli altri operatori di telefonia mobile: tutte le offerte non saranno più rinnovabili ogni settimana, come accaduto finora, ma ogni 28 giorni.
Tutte le soglie relative a minuti di chiamate, SMS e dati Internet si riferiranno quindi alla finestra temporale di 28 giorni e potranno essere liberamente gestiti dall'utente nell'ambito di questo periodo.


Un cambiamento in positivo è invece la possibilità di tornare a utilizzare subito la connessione in caso di disabilitazione per credito insufficiente. Dopo un'operazione di ricarica, l'utenza tornerà immediatamente utilizzabile senza più dover attendere la mezzanotte successiva.

Tre, roaming su rete Wind e TIM da maggio senza costi - IlSoftware.it