2630 Letture
USB 3.2 raddoppierà la velocità di trasferimento dati: Synopsys lo dimostra

USB 3.2 raddoppierà la velocità di trasferimento dati: Synopsys lo dimostra

I tecnici di Synopsys sviluppano un prototipo di device compatibile USB 3.2 e rilevano prestazioni mai viste prima. Le performance previste dal nuovo standard saranno raggiungibili usando gli stessi driver per i sistemi operativi usati oggi e gli attuali cavi USB SuperSpeed 10 Gbps.

A fine settembre scorso venne annunciata l'approvazione delle specifiche definitive di USB 3.2: USB 3.2, ufficialmente approvate le nuove specifiche per trasferire fino a 20 Gbps.

La novità principale dello standard USB 3.2 consiste nel raddoppio della velocità di trasferimento dati che passa da 10 Gbps di USB 3.1 a ben 20 Gbps grazie all'utilizzo di due canali.

USB 3.2 raddoppierà la velocità di trasferimento dati: Synopsys lo dimostra

Synopsys è la prima azienda ad aver realizzato un dispositivo compatibile USB 3.2 mostrando tutte le potenzialità della nuova interfaccia.
Ed è interessante evidenziare che i driver utilizzati dal sistema operativo per pilotare i device USB 3.2 sono gli stessi adoperati nel caso di USB 3.1: non ci sarà quindi alcun problema di compatibilità.


Nel video che ripubblichiamo di seguito, Eric Huang e Gervais Fong di Synopsys utilizzano un sistema Windows 10 al quale viene collegato un dispositivo di archiviazione USB 3.2 basato su Linux. Durante il trasferimento dei dati si sono raggiunte velocità mai viste precedentemente, ovvero 1,6 GB/s stabili.

USB 3.2 raddoppierà la velocità di trasferimento dati: Synopsys lo dimostra

Si potranno usare anche gli attuali cavi USB SuperSpeed 10 Gbps ottenendo tutti i benefici velocistici dell'interfaccia di nuova generazione.




Quanto mostrato nel video dai tecnici di Synopsys è ovviamente un prototipo. Gli utenti finali non potranno infatti acquistare nuovi dispositivi USB 3.2 prima del 2019, se non più tardi.

USB 3.2 raddoppierà la velocità di trasferimento dati: Synopsys lo dimostra