23187 Letture

Un kit "pronto all'uso" per la risoluzione di problemi legati alla configurazione di Windows

Vogliamo segnalarvi un'interessante raccolta di software freeware, particolarmente utile per la risoluzione di problemi tecnici. Gli strumenti proposti sono freeware ed opensource e consentono di individuare e porre rimedio ai problemi legati alla configurazione del sistema operativo. Il contenuto di questa utilissima "cassetta degli attrezzi informatica" potrà essere memorizzato, ad esempio, su una chiavetta USB o su qualsiasi altro supporto portatile in modo da averlo sempre a portata di mano.

Per utilizzare le utilità contenute nel Repair Kit, è sufficiente scaricare questo file compresso quindi estrarne il contenuto in una cartella di propria scelta, sul disco fisso oppure su qualsiasi unità di memorizzazione.


Facendo quindi doppio clic sul file Launcher.exe, si avrà accesso ad un menù che consentirà di eseguire le varie utility incluse nel pacchetto. Tutti i programmi sono suddivisi per categoria (Gestione file, Tweaks, Informazioni sul sistema in uso, Strumenti per la riparazione del sistema, Recupero dati, Network tools, Strumenti per la rimozione di malware, Altre utilità): per avviare uno dei software in elenco, è sufficiente fare doppio clic sul suo nome.


Tre le tante utilità contenute nel Repair Kit, vi sono le seguenti:

ATF Cleaner. Software che permette l'eliminazione rapida di file temporanei, cache del browser, cronologia e dati relativi alla funzionalità "prefetch" (ved. questi articoli per maggiori informazioni) di Windows.

Unstoppable Copier. Programma gratuito che permette di copiare file e cartelle da dischi fissi e supporti di memorizzazione che appaiono danneggiati. Il programma ignora eventuali errori riscontrati in fase di lettura e tenta di ricostruire i file originari copiandoli nel supporto di memorizzazione di destinazione.
Un'apposita barra consente di scegliere se si desidera optare su una maggiore velocità durante la copia dei dati oppure, viceversa, se optare su un tentativo di recupero dei dati più approfondito.
Tra le caratteristiche più importanti vi è anche la funzionalità che permette di sospendere temporaneamente l'operazione di recupero e copia di file e cartelle.
Unstoppable Copier lavora in modo indipendente non "appoggiandosi" al sistema operativo: ciò significa che il programma è in grado di copiare anche file che risultano in uso o comunque "bloccati" da Windows.
L'operazione di copia è inoltre immediatamente avviabile senza essere costretti a dover interagire con molteplici finestre di dialogo o richieste di conferma.


Unlocker. Si installa come estensione della shell di Windows e consente la rimozione di qualunque file e cartella indicata dal sistema operativo come ineliminabile (file in uso da parte di un altro utente, "bloccato" da parte di Windows, "accesso negato" e così via). E' uno dei pochi programmi della raccolta a necessitare di installazione.

PageDefrag (System File Defragmenter). Windows non permette di deframmentare file che sono aperti con la modalità di accesso esclusivo.
Ciò significa che i normali programmi non possono visualizzare lo stato di frammentazione del file di paginazione di Windows o del registro di sistema, tanto meno non sono in grando di effettuare una deframmentazione di queste componenti del sistema operativo. Questo programma, sviluppato inizialmente da Sysinternals (società acquisita poi da parte di Microsoft), utilizza una tecnologia avanzata per permettere ciò che altri programmi non riescono a realizzare: essendo in grado di visualizzare lo stato di frammentazione del file di paginazione e del registro di sistema permette, poi, eventualmente, di avviarne la deframmentazione in modo tale da migliorare le prestazioni globali del sistema operativo.

TweakUI e VistaTweaker. Due programmi che, attraverso un'unica interfaccia, permettono di regolare in profondità molti dei comportamenti, rispettivamente, di Windows XP e di Windows Vista.

Process Explorer. Considerabile come l'evoluzione del Task Manager di Windows, si tratta di un programma eccellente che permette di verificare quali processi sono in esecuzione sul sistema: ciascuno di essi può essere interrotto tramite l'interfaccia del software. Oltre alle funzionalità standard che mette a disposizione, Process Explorer permette di avere un'idea chiara di ciò che sta accadendo: ad esempio, è possibile sapere, in tempo reale, quale processo ha aperto determinati file o cartelle. Process Explorer si compone di due finestre: quella posta più in alto mostra l'elenco dei processi attivi insieme con una serie di informazioni aggiuntive, quella più in basso l'insieme degli handle e delle librerie DLL aperti dal processo selezionato.
L'uso della CPU è visualizzato mediante un grafico autoaggiornante nella parte superiore della finestra. Process Explorer restituisce tutti i dati relativi all'utilizzo della memoria fisica e del file di paging.

System Information for Windows (SIW). Il software può essere impiegato per effettuare operazioni di diagnostica sulla configurazione hardware e software del personal computer. Uno dei principali vantaggi che derivano dall'uso del programma, è il fatto che esso non richieda l'avvio di alcuna procedura di installazione. Una volta avviato, SIW provvede a recuperare in pochi secondi tutte le informazioni riguardanti il sistema in uso ed a suddividerle in alcune categorie di facile consultazione.

Autoruns. Autoruns è un programma che, per la sua leggerezza e semplicità, può essere considerato un ottimo sostituto per MSCONFIG, software integrato in ogni versione di Windows (escluso Windows 2000). Autoruns consente di ottenere l'elenco completo dei programmi che vengono eseguiti ad ogni avvio di Windows. Il programma analizza tutte le chiavi del registro di sistema alle quali gran parte dei programmi si appoggiano per "autoeseguirsi". Autoruns è più abile di MSCONFIG perché controlla anche chiavi del registro poco conosciute. Grazie a questo piccolo programma è possibile scoprire la presenza di virus, trojan, spyware e componenti non autorizzati. A differenza di MSCONFIG che permette solo di disattivare l'esecuzione automatica di uno o più programmi, Autoruns offre la possibilità di cancellare ogni riferimento dal registro di sistema.


CPU-Z. Software che restituisce informazioni dettagliate sulla configurazione hardware del sistema in uso.

TreeSize. Al giorno d'oggi, nonostante si acquistino dischi fissi di dimensioni sempre più mastodontiche, spesso ci si ritrova nella necessità di dover "fare pulizia". TreeSize permette di visualizzare, a colpo d'occhio, quali cartelle occupano il maggiore spazio sul disco fisso.

Belarc Advisor. Software che fornisce un'analisi dettagliata della configurazione hardware e software del sistema in uso. Le informazioni raccolte vengono suddivise in varie sezioni: ciascuna di esse fornisce, ad esempio, una panoramica sulle impostazioni del sistema operativo, sulle patch di sicurezza installate, sulle licenze software e così via.
L'analisi viene effettuata in modo molto rapido e salvata in formato HTML. Questo software necessita di installazione.

Unknown Device Identifier. Programma che si occupa di agevolare l'identificazione delle periferiche sconosciute eventualmente mostrate nella finestra "Gestione periferiche" di Windows. Grazie alle informazioni raccolte, sarà poi più semplice trovare ed applicare i driver adatti.

GSpot. Programma che consente di stabilire con quali codec è stato realizzato un file multimediale. Se un amico vi ha passato una sequenza video (ad esempio, il film delle sue vacanze in Lapponia o la registrazione dell'ultima gara di Formula Uno) ma sul vostro personal computer non riuscite a vedere il video ma solo a sentire l'audio (o viceversa), GSpot è il software che fa per voi.
Il programma, infatti, oltre ad indicare i codec audio/video utilizzati, vi informa se tali codec risultano presenti (e correttamente installati) sul vostro sistema.

Dial-a-fix. Programma che permette di effettuare una serie di interventi risolutivi al cuore di Microsoft Windows qualora il sistema operativo non dovesse più comportarsi nel modo atteso.
Il programma si propone di risolvere una serie di comuni problematiche legate al servizio Windows Update, SSL/crittografia, Microsoft Installer ed alla shell del sistema. Ad esempio, se l'utente ottiene una schermata completamente bianca una volta collegatosi con il servizio Windows Update di Microsoft, Dial-a-fix consiglia di spuntare la casella "Fix Windows Update" contenuta nel riquadro "#3" dell'interfaccia del software.
Gran parte degli interventi applicabili mediante l'uso di Dial-a-fix sono trattati in numerosi articoli della "Knowledge Base" di Microsoft o in approfondimenti redatti da MVP Microsoft.
Lasciando il puntatore del mouse su uno dei checkbox presenti nella finestra principale del programma, si otterranno maggiori informazioni sugli effetti dell'intervento. Si consiglia l'uso del programma solo ad utenti esperti.


Symantec Removal Utility. Software di dimensioni molto compatte che consente di eliminare dal sistema in uso tutte le tracce lasciate da molteplici versioni dei software Symantec. Nel caso in cui abbiate rilevato dei problemi durante la disinstallazione di prodotti come Norton Internet Security, Personal Firewall, Ghost, AntiVirus ed AntiSpam, questa utilità sarà in grado di venirvi incontro.

LSP-Fix. Winsock è il driver utilizzato da Windows per effettuare transazioni di rete. Il sistema operativo lo impiega per gestire i protocolli di rete a basso livello e le applicazioni interagiscono con Winsock per collegarsi con altri sistemi, per comunicare con altri programmi residenti su diversi computer, per instradare dati sulla rete. Esistono alcuni malware, particolarmente pericolosi, che, come parassiti, si "agganciano" al sistema operativo a livello di Winsock intercettando tutte le comunicazioni di rete. Questi tipi di malware sono in grado di "concatenare" un loro componente alle librerie Winsock di Windows: ogni volta che ci si connette ad Internet tutto il traffico passa anche attraverso i file che fanno capo all'"ospite indesiderato", presente sul sistema. Il malware ha così modo di registrare, indisturbato, tutto il traffico (rubando, tra le altre cose, anche dati personali ed informazioni sensibili) e di reinviarlo a terzi.
HijackThis inserisce queste minacce nel gruppo O10 ma, se si ha a che fare con questi tipi di malware, è altamente sconsigliabile premere il pulsante Fix checked: si potrebbero causare problemi di instabilità all'intero sistema. Per rimuovere questi componenti maligni (LSP, Layered Service Providers) ci si può servire proprio di LSP-Fix. Già di per sé LSP-Fix è in grado di rilevare i componenti maligni elencandoli nel riquadro Remove. Quelli da non rimuovere per nessun motivo sono invece raggruppati nel box Keep.
E' bene tuttavia precisare come nel gruppo O10 di HijackThis si possano trovare componenti di software antivirus ed antimalware: in questo caso, non preoccupatevi assolutamente. Ciò è del tutto normale se la soluzione per la sicurezza da voi scelta opera a livello Winsock.


DBXtract. Outlook Express utilizza un formato binario proprietario che rende difficoltosa l'archiviazione di singoli messaggi. Oltretutto, qualora l'archivio dei messaggi di posta elettronica dovesse, per qualche motivo, danneggiarsi, sarebbe davvero difficoltoso tentare un recupero delle varie informazioni. DBXtract risolve questo problema e provvede ad estrarre tutti i singoli messaggi memorizzati negli archivi di posta (mail e news) di Outlook Express.

RawCopy. Un programma che consente di copiare il contenuto di un intero disco all'interno di un altro supporto di memorizzazione. Concepito espressamente per l'utilizzo in ambiente Windows 2000/XP, si può ricorrere a questo software nelle situazioni in cui, a causa di problemi rilevati su un disco fisso, si renda necessario provvedere ad effettuare subito una copia di sicurezza su un altro hard disk. RawCopy è avviabile anche in Windows 9x/ME ma, su queste piattaforme, permetterà solamente di copiare unità logiche.

Restoration. Un programma che "pesa" pochi chilobytes e che permette di recuperare qualunque file cancellato dal disco fisso. Il software integra anche una funzione per la cancellazione sicura di uno o più file in modo tale da renderne impossibile il recupero, anche con altre utilità similari.

DriveImage XML. Sono ben pochi gli strumenti freeware che offrono funzionalità per la creazione di immagini del disco fisso ossia di copie speculari di partizioni o di intere unità. DriveImage XML è un software gratuito che spicca per semplicità d'uso e per le possibilità messe a disposizione. DriveImage XML può essere utilizzato per creare copie di backup del contenuto del disco fisso, da ripristinare nel caso in cui dovessero presentarsi problemi (crash, infezioni da virus che distruggano file importanti o che comunque causino instabilità del sistema, danni imputabili all'utente oppure a cause esterne e così via).
Le immagini create da DriveImage XML rappresentano una vera e propria "istantanea" della configurazione del sistema e dei dati in esso memorizzati. Mediante l'apposita funzione integrata nel programma, è semplice "navigare" all'interno del contenuto di un file d'immagine, visualizzare od estrarre singoli file. In questo modo, ad esempio, qualora ci si dovesse accorgere di aver cancellato documenti importanti, è possibile ripristinarli anche dal file d'immagine creato in precedenza con DriveImage. Il programma poggia le sue fondamenta sull'uso della tecnologia Volume Shadow Services (VSS) di Microsoft che rende possibile la creazione di file d'immagine anche per unità disco o partizioni correntemente in uso.


ClamWin Portable. Un antivirus gratuito per Windows con la differenza, rispetto alle soluzioni tradizionali, che può funzionare senza problemi da qualsiasi dispositivo portatile, chiavette USB comprese. Al primo avvio, il programma richiede se si desideri procedere con il download delle definizioni antivirus aggiornate: l'operazione viene condotta in modo del tutto automatico e richiede un solo clic del mouse.
Ricorrendo al menù File, è possibile effettuare una scansione del disco fisso e/o della memoria.

PC Decrapifier. Quante volte, acquistando un personal computer firmato da grandi produttori, vi siete ritrovati - già preinstallati - software assolutamente inutili per le vostre esigenze? PC Decrapifier è un software che vi aiuta nel processo di disinstallazione dei programmi superflui. Facendo riferimento a questa pagina (sito web ufficiale), è possibile consultare l'elenco completo delle applicazioni che PC Decrapifier è in grado di rimuovere dal sistema.

RunScanner. Questo software si propone come un'evoluzione del famosissimo HijackThis colmando le lacune di quella che è una delle utilità più frequentemente impiegate per il rilevamento e l'eliminazione di malware eventualmente presenti sul personal computer. In tutte le modalità di esecuzione (Beginner, Classic od Expert), Runscanner attingerà alle informazioni presenti in un database online. L'hash MD5 dei file sottoposti a scansione sul sistema dell'utente, viene paragonato ai dati memorizzati nel database mantenuto dagli autori di Runscanner.

HijackThis. E' l'ormai celeberrimo software che permette di stabilire se sul sistema in uso siano presenti componenti sospetti ricollegabili all'attività di malware. Il vantaggio principale derivante dall'uso di HijackThis consiste nel fatto che è possibile ottenere immediatamente un file di log contenente informazioni sulla configurazione di tutte le aree chiave del sistema. Per maggiori informazioni sull'utilizzo di HijackThis (il cui impiego è appannaggio degli utenti più esperti), vi suggeriamo di fare riferimento a questi nostri articoli.


AppSnap. Una pratica utilità che consente di prelevare ed installare le versioni più aggiornate di molteplici programmi freeware ed opensource.

Revo Uninstaller. Si tratta di un programma che integra alcuni strumenti per migliorare la disinstallazione delle applicazioni oltre a funzionalità per la pulizia del sistema operativo. Revo Uninstaller si propone come una valida alternativa all'utilizzo della funzione Installazione applicazioni del Pannello di controllo di Windows offrendo anche una funzione di ricerca, la possibilità di accedere alla configurazione del registro di sistema oltre ad alcuni comandi aggiuntivi.
Revo Uninstaller mette a disposizione, inoltre, un modulo per la gestione delle applicazioni che si avviano automaticamente ad ogni ingresso in Windows, una funzionalità per la rimozione delle "tracce d'uso" e delle informazioni collegate all'attività del browser, uno strumento per la cancellazione sicura di file e cartelle ("wiping"), un altro per la rimozione dei file che occupano inutilmente spazio sul disco fisso.
Interessante è l'esclusiva funzione "Hunter Mode" che si occupa di sovrintendere alla disinstallazione di qualsiasi programma ricercando informazioni utili sul web per l'effettuazione dell'operazione.

Double Driver. Permette di verificare quali driver sono installati sul proprio sistema, di effettuarne il backup senza problemi, di ripristinarli agevolmente (ad esempio, dopo una formattazione del sistema) nonché di salvarne la lista su disco fisso o di inviarla alla stampante.

MozBackup. Mozilla Backup è un software che risulterà certamente utilissimo per tutti coloro che utilizzano il browser Mozilla Firefox e/o il client e-mail Thunderbird. Il programma consente, infatti, di creare una copia di backup di tutte le impostazioni del browser e del client di posta opensource nonché degli archivi contenenti i messaggi di posta elettronica inviati e ricevuti, la rubrica, i bookmark e così via.


Il "Repair Kit" è scaricabile facendo riferimento a questo link. A questo punto, per avviarlo, è sufficiente estrarre tutto il contenuto dell'archivio compresso in una cartella di propria scelta quindi fare doppio clic sul file Launcher.exe.

Precisiamo che in forza della presenza, all'interno del "Repair kit" di alcuni strumenti per la personalizzazione approfondita del sistema e dell'antivirus ClamWin, alcuni software antimalware (soprattutto con l'euristica attiva) potrebbero mostrare dei "falsi positivi".


  1. Avatar
    xalfys
    09/07/2013 11.19.49
    semplice ed efficace reference guide. Bene!!
Un kit