1906 Letture

Un problema in WSUS impedisce gli aggiornamenti

Un'anomalia presente nel software impiegato dalla maggioranza delle PMI e delle imprese di più grandi dimensioni per aggiornare sistema operativo ed applicazioni Microsoft, ha causato non pochi mal di testa a diversi amministratori. Il tutto, ad un giorno di distanza dal rilascio degli aggiornamenti mensili da parte del colosso di Redmond.
Andrew Storms, direttore di nCircle, vendor attivo nel campo della sicurezza informatica, ha dichiarato che se il problema in Windows Server Update Services (WSUS) non sarà risolto entro quest'oggi, gli amministratori non saranno in grado di scaricare e distribuire le patch risoluzione per le vulnerabilità di sicurezza scoperte di recente. "Sembra che chiunque abbia sincronizzato WSUS con i server di Windows Update negli ultimi due giorni, sia completamente fuori gioco", ha aggiunto Storms. Gli utenti hanno rilevato l'errore, nelle scorse ore, accedendo alla console di amministrazione di WSUS.
Secondo le prime analisi condotte autonomamente, l'errore sembrerebbe causato dall'utilizzo degli apici nella descrizione di un prodotto presente nel database degli aggiornamenti. Per risolvere il problema basta infatti aprire il database dei prodotti, cercare "Nitrogen" e rimuovere le virgolette. Microsoft, secondo quanto comunicato, dovrebbe comunque aver corretto il problema eliminando o facendo scadere l'aggiornamento che creava problemi.

Un problema in WSUS impedisce gli aggiornamenti - IlSoftware.it