29542 Letture

Verificare le performance di una chiave USB

La maggiore novità dello standard USB 2.0 (rilasciato nel mese di Aprile 2000) consiste nella velocità di trasferimento dati portata al valore di 480 Mbit/s (60 MB/s; USB 1.x garantiva 1,5 Mbit/s in "low speed" e 12 Mbit/s in "high speed"). Una chiavetta USB 2.0 che si trova in commercio normalmente offre velocità di trasferimento dati comprese tra 15 e 30 MB/sec.
In Rete si trovano pochi dati, aggiornati, circa le prestazioni garantite dalle varie chiavette USB disponibili sul mercato. Ciò è anche da mettersi in correlazione con la vastissima scelta di "penne USB" reperibili in Internet o presso qualsiasi rivenditore.

Se avete a disposizione una o più chiavette USB e desiderate verificare autonomamente quali siano le reali prestazioni durante il trasferimento dei dati, potete ricorrere a HD Tune, un programma gratuito che permette di ottenere una serie di dati non solo sui dischi fissi ma anche sulle unità rimovibili.

La versione gratuita di HD Tune consente di avviare un benchmark, ossia un test di valutazione, che consente di stabilire esclusivamente le velocità di accesso e di lettura, relativamente all'unità selezionata. I due dati, tuttavia, consentono di avere già una buona idea sulle reali possibilità dell'unità USB presa in esame.


Affinché il test venga eseguito in modo accurato, è necessario accedere alla finestra delle opzioni del programma (pulsante Options), cliccare su Benchmark quindi spostare l'indicatore Test speed/accuracy su Accurate.

Come secondo passo, si dovrà selezionare la chiavetta USB dal menù a tendina visualizzato nella finestra principale del software quindi cliccare sul pulsante Start per avviare il test.

HD Tune è prelevabile gratuitamente da questa pagina.


Verificare le performance di una chiave USB - IlSoftware.it