28073 Letture

VirtualBox: avvio rapido delle macchine virtuali

C'è un modo per eseguire rapidamente una macchina virtuale VirtualBox senza dover avviare sempre il software per la virtualizzazione di Oracle?
La risposta è sì ed è possibile procedere senza installare alcun software sviluppato da terze parti. Una volta avviato VirtualBox e creata la propria macchina virtuale (vi suggeriamo di consultare le nostre guide dedicate al programma in modo da padroneggiarne il funzionamento; ved. questi articoli), facendovi clic con il tasto destro del mouse, quindi selezionando la voce Crea una scorciatoia sul desktop, VirtualBox aggiungerà un'icona sul desktop di Windows.

Tale collegamento consentirà, facendo doppio clic, di avviare la macchina virtuale corrispondente senza la necessità di eseguire VirtualBox.
E' interessante notare che, come qualunque altro collegamento di Windows, anche l'icona facente riferimento alla virtual machine di VirtualBox può essere inserita nella barra delle applicazioni con una semplice operazione di trascinamento (nel caso di Windows 7, si dovrà scegliere il comando Aggiungi a barra delle applicazioni). L'operazione, chiamata in Windows 7 "pinning", può essere effettuata anche mentre la macchina virtuale è in esecuzione cliccando con il tasto destro del mouse sull'icona esposta nella barra delle applicazioni e scegliendo Aggiungi questo programma alla barra delle applicazioni.

Cliccando con il tasto destro del mouse sul collegamento quindi scegliendo Proprietà ed, infine, portandosi nella scheda Collegamento, in corrispondenza della casella Destinazione si troverà la "sintassi" utilizzata per richiamare ed avviare la macchina virtuale VirtualBox d'interesse:

La virtual machine viene eseguita utilizzando il comando che segue: "C:\Program Files\Oracle\VirtualBox\VirtualBox.exe" --comment "frase di commento" --startvm "lungo_UUID"
L'UUID è un lungo identificativo alfanumerico che consente di specificare la macchina virtuale che s'intende avviare. Tale "etichetta" viene automaticamente riportata da VirtualBox non appena si genera il collegamento sul desktop (Crea una scorciatoia sul desktop) ed è memorizzato nel file %userprofile%\.VirtualBox\VirtualBox.xml. In corrispondenza di ogni "Machine entry" è riportato il rispettivo UUID.

Grazie al comando presente nel campo Destinazione del collegamento alla macchina virtuale VirtualBox si può fare in modo, ad esempio, che questa venga automaticamente eseguita all'avvio di Windows oppure in un determinato momento della giornata. E' sufficiente, a tal proposito, copiare il contenuto del campo Destinazione e definirne l'esecuzione, ad esempio, da Operazioni pianificate o dall'Utilità di pianificazione.


  1. Avatar
    WalterReca
    20/10/2011 16:56:35
    per gli utenti mac è possibile creare il seguente applescript: do shell script "vboxmanage startvm NOME_MACCHINA_VIRTUALE" Eventualmente lo script può essere reso una applicazione e messo sul dock o dove vi pare
VirtualBox: avvio rapido delle macchine virtuali - IlSoftware.it