6206 Letture

Virtualizzazione: Microsoft lancia la tecnologia Hyper-V

Così come programmato, Microsoft ha ufficialmente rilasciato la tecnologia Hyper-V rendendola disponibile ai suoi clienti. Immediatamente disponibile per il download, Hyper-V è installabile su molteplici versioni di Windows Server 2008: il prodotto viene distribuito a titolo gratuito. Esiste anche una versione "stand alone", chiamata Hyper-V Server, commercializzata a 28 Dollari per ogni singola macchina.

Hyper-V offre ai clienti una piattaforma di virtualizzazione affidabile e scalabile dalle elevate prestazioni, che può integrarsi alle infrastrutture IT esistenti e consentire al cliente di consolidare i carichi di lavoro più pesanti. Inoltre, la famiglia di prodotti System Center consente ai clienti di gestire risorse fisiche e virtuali grazie ad un unico insieme di strumenti integrati, creando in questo modo un centro dati più agile e dinamico.

Bill Laing, vice presidente per l'area Windows Server, ha dichiarato: "se avete la possibilità di installare e gestire Windows Server, potrete attivare una macchina virtuale. Non c'è alcuna curva di apprendimento".


Microsoft e le sue aziende partner hanno voluto sottolineare la collaborazione instauratasi per trarre i migliori vantaggi dalla tecnologia Hyper-V. Tanti i nomi citati, tra i quali, Citrix, Fujitsu, Intel ed Unisys.

La differenza principale fra Hyper-V ad altre soluzioni concorrenti è la possibilità di fidare sulla "familiarità" della piattaforma Windows.

Secondo alcuni esperti, il tallone d'Achille di Hyper-V potrebbe rivelarsi l'utilizzo dei driver di periferica di terze parti, durante la creazione di ogni "virtual machine". Sebbene ciò conduca ad una maggiore flessibilità, alcuni ipotizzano una minore stabilità delle macchine virtuali rispetto ad altre soluzioni.

Hyper-V è scaricabile gratuitamente da questa pagina. Coloro che avessero già installato Windows Server 2008 riceveranno Hyper-V via Windows Update a partire dall'8 Luglio prossimo.

Virtualizzazione: Microsoft lancia la tecnologia Hyper-V - IlSoftware.it