1722 Letture

Visual Studio 2008 entro la fine del mese: si punta su database e mobilità

In occasione dell'evento TechEd a Barcellona, il vice presidente della divisione sviluppo corporate di Microsoft, Somasegar, ha comunicato ai presenti che la versione finale di Visual Studio 2008 sarà rilasciata entro la fine di Novembre. Il lancio "commerciale" del prodotto, ossia la distribuzione "in pompa magna" del pacchetto, sarebbe però al momento previsto per il prossimo mese di Febbraio. Il colosso di Redmond sembra quindi aver scelto di orientarsi su una tempistica molto simile a quella seguita per il lancio di Windows Vista rendendo disponibile la nuova versione di Visual Studio prima ai clienti che desiderano acquistare grandi volumi di licenze ed agli abbonati al servizio MSDN.
Anche SQL Server 2008 e Windows Server 2008 dovrebbero essere ufficialmente distribuiti a partire da Febbraio 2008.
Dal punto di vista delle caratteristiche del nuovo ambiente di sviluppo, Somasegar ha citato l'add-in "Popfly Explorer" il cui obiettivo consiste nel rendere più facile la vita agli sviluppatori Silverlight che potranno "amalgamare" in modo più efficace elementi Silverlight con Web service ed applicazioni. Questa funzionalità richiederà l'utilizzo del framework .NET 3.5 al quale ci si riferisce con la sigla ".NET FX" (la versione finale dello stesso dovrebbe essere anch'essa rilasciata entro questo mese).
Visual Studio 2008 integrerà anche quella che viene considerata la risposta di Microsoft a Google Gears: "Microsoft Sync Framework" viene descritto come uno strumento che consentirà di sincronizzare database ospitati su differenti piattaforme, siano essi memorizzati in locale o su dispositivi mobili. L'idea è quella di promuovere lo sviluppo di applicazioni più robuste, che poggiano sull'uso di basi di dati con la comodità, in aggiunta, dell'elemento portabilità.

Visual Studio 2008 entro la fine del mese: si punta su database e mobilità - IlSoftware.it