Sconti Amazon
martedì 29 novembre 2022 di 1336 Letture
Vivo X90 Pro+: primo smartphone con SoC Snapdragon 8 Gen 2

Vivo X90 Pro+: primo smartphone con SoC Snapdragon 8 Gen 2

Il primo dispositivo mobile a utilizzare il nuovo SoC di punta Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 è lo smartphone Vivo X90 Pro+: ecco le sue principali caratteristiche.

Non sono passate nemmeno due settimane da quando Qualcomm ha tolto il velo dal suo nuovo SoC per dispositivi di fascia alta Snapdragon 8 Gen 2 che c'è già un primo produttore a presentare un suo smartphone equipaggiato con il nuovo processore "di punta".

Vivo X90 Pro+ è il primo smartphone in assoluto a utilizzare Snapdragon 8 Gen 2: si tratta di un telefono che si distingue anche per l'evoluto comparto fotografico sebbene sappia eccellere in molti altri segmenti.

Di dimensioni pari a 164,4 x 75,3 x 9,7 mm (peso 221 grammi), impermeabile e resistente alla polvere (certificazione IP68), X90 Pro+ si mette subito in evidenza per il design della parte frontale con cornici ridotte ai minimi termini e un notch posizionato nella parte centrale superiore del display. Sul dorso spicca un'isola sporgente nella quale sono posizionato quattro fotocamere.

Vivo X90 Pro+: primo smartphone con SoC Snapdragon 8 Gen 2

Lo schermo è di tipo AMOLED da 17,2 cm (6,78 pollici): nello specifico si tratta di un nuovo LTPO4 con risoluzione nativa pari a 3200 x 1440 pixel e frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Capace di raggiungere una luminosità di 1800 nits come valore massimo durante la riproduzione di contenuti HDR, il pannello del display copre le gamme cromatiche DCI-P3 e sRGB nella loro interezza risultando altresì compatibile con i formati HDR10+ e Dolby Vision. Lo schermo è affiancato da altoparlanti stereo.

Accanto al nuovissimo Snapdragon 8 Gen 2, vero cuore pulsante del dispositivo Vivo, il produttore ha aggiunto 12 GB di memoria RAM LPDDR5 a 4200 MHz, 256 GB o 512 GB di spazio di archiviazione UFS 4.0 ultraveloce, slot dual SIM per inserire fino a due schede 5G. Non è però possibile inserire alcuna micro SD.

Vivo X90 Pro+: primo smartphone con SoC Snapdragon 8 Gen 2

La batteria è da 4.700 mAh con ricarica rapida a 80W, ricarica wireless a 50W e possibilità di avviare una ricarica inversa via cavo così da alimentare altri dispositivi.

X90 Pro+ supporta WiFi 6 (IEEE 802.11ax), Bluetooth 5.3, integra un lettore di impronte digitali sotto lo schermo, chip NFC e 5G in un'ampia varietà di bande.

Per quanto riguarda il sistema di sensori fotografici posteriori, quello principale è 50,3 Mpx con apertura focale f/1.8: registra video fino a 8K a 30 fps.

Il secondario è da 64 Mpx f/3.5 periscopico (zoom ottico 3,5x), il terzo è da 50 Mpx f/2.2 con zoom ottico 2x mentre l'ultimo è un ultragrandangolare da 48 Mpx f/2.2 con un angolo visivo di 114°. La fotocamera frontale è da 32 Mpx f/2.4, capace di acquisire sequenze video in 4K a 30 fps. Un nome come Zeiss ha collaborato fattivamente sull'ottica mettendo una sorta di "bollino di qualità" circa le possibilità e le potenzialità del telefono Vivo per quanto riguarda le abilità nel settore della fotografia digitale.

X90 Pro+ arriva nelle mani degli acquirenti con Android 13 preinstallato; il prezzo parte da circa 875 euro al cambio diretto. Vedremo quando arriverà in Europa.


Buoni regalo Amazon
Vivo X90 Pro+: primo smartphone con SoC Snapdragon 8 Gen 2 - IlSoftware.it