Sconti Amazon
martedì 23 novembre 2021 di 11892 Letture
WhatsApp cambia e introduce le reazioni ai messaggi: cosa sono

WhatsApp cambia e introduce le reazioni ai messaggi: cosa sono

In arrivo su WhatsApp le reazioni ai messaggi: cosa sono, come funzionano e a che cosa servono.

Gli sviluppatori di WhatsApp stanno provando una nuova funzione che ha come obiettivo quello di accrescere il coinvolgimento degli utenti che si servono del client di messaggistica istantanea.

Ponendosi sulla scia di Facebook, Instagram, Discord e di altre piattaforme di comunicazione, WhatsApp aggiungerà a breve la possibilità di reagire ai messaggi altrui esprimendo il proprio stato d'animo. Già oggi è possibile usare le emoji in risposta a qualunque messaggio ma adesso, senza allungare inutilmente una conversazione su WhatsApp si potrà farlo toccando un'icona in corrispondenza di ogni singolo messaggio.

Un'anteprima del comportamento di WhatsApp ha fatto capolino nella più recente versione di test dell'applicazione per poi essere rimossa.

Nelle impostazioni di WhatsApp viene portata al debutto una nuova opzione (Notifiche alle reazioni) che permette di ricevere o meno una notifica ogniqualvolta un utente esprimesse il suo stato d'animo a proposito del contenuto di un messaggio precedentemente pubblicato.

Pare che WhatsApp non intenda porre alcun limite sul numero di reazioni che possono essere apposte su un messaggio: ovviamente il meccanismo sarà più utile all'interno dei gruppi che nelle chat uno-a-uno.

Stando a fonti vicine all'azienda direttamente controllata da Facebook/Meta le "reazioni" dovrebbero debuttare entro l'inizio del nuovo anno.

Buoni regalo Amazon
WhatsApp cambia e introduce le reazioni ai messaggi: cosa sono - IlSoftware.it