3532 Letture

Wind Tre è operativa: investimenti per sette miliardi

La società nata dalla fusione tra Wind e 3 Italia diviene oggi operativa. Dopo l'accordo tra i cinesi di CK Hutchison, che detengono la proprietà di 3, e i russi di VimpelCom (Wind), incassato il "via libera" degli enti regolatori, Wind Tre diventa il più grande operatore di telefonia mobile italiano con 31 milioni di clienti e 2,7 milioni su postazione fissa.

La joint venture Wind Tre inizierà con un investimento di 7 miliardi di euro sulle infrastrutture: l'obiettivo è quello di incrementare rapidamente il business dell'azienda fornendo servizi di qualità in maniera sempre più capillare.
La maggiore libertà d'azione discende in primis dalla nuova e più forte capacità finanziaria e industriale con cui Wind Tre può agire sul mercato.

Wind Tre è operativa: investimenti per sette miliardi

Wind Tre ha intenzione di lavorare anche sull'ampliamento della copertura in fibra ottica anche grazie all'accordo stipulato con Enel Open Fiber.


Al momento non è stato ancora presentato il nuovo logo societario di Wind Tre; il sito di riferimento, invece, potrebbe diventare questo anche se adesso raccoglie soltanto i comunicati stampa diramati dalla nuova realtà.

Wind Tre è operativa: investimenti per sette miliardi - IlSoftware.it