2600 Letture
Windows 10 Aggiornamento di maggio 2020: supporto WiFi 6 e WPA3

Windows 10 Aggiornamento di maggio 2020: supporto WiFi 6 e WPA3

Microsoft conferma che con l'aggiornamento di maggio 2020 (versione 2004) il sistema operativo diventa compatibile con WiFi 6 e WPA3.

Con una nota ufficiale Microsoft rivela che Windows 10 Aggiornamento di maggio 2020 renderà possibile l'utilizzo di reti WiFi 6 e connessioni wireless protette con il protocollo WPA3. Ovviamente bisognerà utilizzare hardware compatibile quindi schede wireless e router/access point WiFi 6 (IEEE 802.11 ax) eventulmente configurati per l'utilizzo di WPA3: WPA3, cos'è e come funziona: più sicurezza per le reti WiFi.

Sebbene il supporto del protocollo WPA3 non sia richiesto affinché il router o l'access point wireless ottengano la certificazione WiFi 6 da parte della WiFi Alliance, è probabile che tutti i dispositivi WiFi 6 siano compatibili anche WPA3.

Nell'articolo WiFi 6, le novità della prossima generazione abbiamo visto cos'è e come funziona WiFi 6 mentre nei successivi Come aggiornare i propri PC a WiFi 6 e WiFi 6: i migliori router e dispositivi client ci siamo concentrati sull'hardware utilizzabile.

Ad oggi sono ancora pochi i router WiFi e le schede di rete wireless che supportano WiFi 6. Dal PC Windows 10, per verificare se fosse possibile usare il recente standard WiFi 6, basta aprire il prompt dei comandi e digitare netsh wlan show drivers | findstr radio.
Se si vedesse comparire il riferimento 802.11ax, significa che la scheda di rete in uso e il router sono compatibili WiFi 6.


Per controllare quali standard si stanno utilizzando, basta digitare Impostazioni WiFi nella casella di ricerca del pulsante Start di Windows 10, fare clic sul nome della rete wireless, scorrere fino in fondo (sezione Proprietà) e verificare quanto visualizzato accanto a Protocollo e Tipo di sicurezza.

Windows 10 Aggiornamento di maggio 2020: supporto WiFi 6 e WPA3