6246 Letture
Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 è disponibile per tutti gli utenti

Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 è disponibile per tutti gli utenti

Microsoft conferma che tutti gli utenti, compresi quelli aziendali, a breve riceveranno Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 (versione 1809).

Mentre è ormai alle porte l'avvio della distribuzione del nuovo feature update per Windows 10, Microsoft comunica che Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 (versione 1809) è adesso ufficialmente disponibile per tutte le tipologie di utenti.
Come spiega John Wilcox, Windows as a Service evangelist, in quest'annuncio, Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 rispecchia gli standard cui devono sottostare i software rilasciati nel canale semestrale.

Il più recente aggiornamento di Windows 10 lanciato a novembre 2018 sarà supportato per 18 mesi nel caso delle edizioni Home e Pro
Windows 10 Home e Pro continueranno a ricevere supporto per 18 mesi dalla data di rilascio del pacchetto di aggiornamento, quindi fino al 12 maggio 2020.
Sulla base delle ultime modifiche applicate a Microsoft alle sue politiche di aggiornamento, coloro che installano Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 in Windows 10 Enterprise ed Education riceveranno gli update fino all'11 maggio 2021, a distanza di 30 mesi dalla prima distribuzione del pacchetto di aggiornamento. In entrambi i casi sarà assicurata la ricezione di aggiornamenti tesi alla risoluzione di problematiche di sicurezza.


Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 è disponibile per tutti gli utenti

Consultando questa pagina ci si accorge ad esempio che Windows 10 versione 1803, nel caso delle edizioni Home e Pro, sarà supportato soltanto fino al 12 novembre 2019. Per Windows 10 versione 1709 il ritiro è invece imminente essendo fissato per il prossimo 9 aprile.

Come abbiamo rimarcato nell'articolo Windows Update: come gestire gli aggiornamenti, è fondamentale utilizzare una versione di Windows 10 pienamente supportata da Microsoft. Non è ovviamente indispensabile usare l'ultima ma è essenziale adoperarne una per la quale vengano periodicamente resi disponibili gli aggiornamenti di sicurezza.


Premendo la combinazione di tasti Windows+R quindi digitando winver, si può conoscere l'esatta versione di Windows 10 installata sui propri sistemi.
Le informazioni raccolte possono essere quindi paragonate con i dati riportati in questa pagina: come si vede Windows 10 versione 1809 è adesso la versione consigliata da Microsoft che è entrata ufficialmente a far parte del canale di distribuzione semestrale (vedere anche Canale semestrale Windows 10: addio all'attuale distinzione).
Ciò significa che Windows Update ne effettuerà d'ora in avanti l'installazione su tutti i PC degli utenti, anche su quelli che erano stati messi da parte in forza dei problemi scoperti a breve distanza dal rilascio della versione finale del pacchetto di aggiornamento.

Windows 10 Aggiornamento di aprile 2019 (versione 1903) permetterà di sospendere per un certo numero di giorni l'installazione di qualsiasi update: Posticipare tutti gli aggiornamenti di Windows 10 e i riavvii del sistema.

Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 è disponibile per tutti gli utenti