9803 Letture

Windows 10 Fall Update il 10 novembre. Novità Redstone

Il primo importante aggiornamento per Windows 10, conosciuto con il nome in codice di Threshold 2 e battezzato ufficialmente da Microsoft come Windows 10 Fall Update, dovrebbe arrivare il prossimo 10 novembre.

Non ci sono conferme da parte dell'azienda di Redmond ma fonti vicine a Microsoft parlano di uno slittamento dell'ultimo minuto (Threshold 2 avrebbe potuto essere distribuito già oggi 2 novembre).

Threshold, infatti, è il nome in codice di Windows 10. Sia i tecnici Microsoft che i media hanno utilizzato tale denominazione per tutto il periodo durante il quale il sistema operativo è stato sviluppato, prima ancora che il nome Windows 10 venisse finalizzato.

Windows 10 Threshold 2 dovrebbe integrare, nell'ultimo sistema operativo, la nuova piattaforma di messaggistica legata a doppio filo con Skype.
L'aggiornamento, inoltre, dovrebbe introdurre diverse novità ed ottimizzazioni nel browser Edge anche se l'introduzione del supporto per le estensioni - diversamente da quanto inizialmente ipotizzato -sembra prematura.


Windows 10.1 si chiama Redstone

Appuntamento all'anno prossimo, invece, con Windows 10 Restone che dovrebbe essere distribuito nel corso della stagione estiva.

Redstore sarà un po´ quello che è stato Windows 8.1 per Windows 8 dal momento che porterà moltissime novità.

Innanzi tutto, finalmente, dovrebbe arrivare il supporto per le estensioni in Microsoft Edge. Il browser dovrebbe quindi essere in grado di caricare ed utilizzare estensioni pensate per Chrome e Firefox (gli sviluppatori potranno adattarle con un ristretto numero di modifiche).

Dovrebbe poi diventare pienamente operativa la funzionalità Continuum, simile a quella utilizzata dagli utenti dei prodotti Apple (Continuity).
I miglioramenti saranno concentrati sull'integrazione fra dispositivi mobili e PC desktop: i possessori di device a cuore Windows 10 Mobile potranno avviare un'applicazione quindi proseguire il lavoro dal punto dove lo avevano lasciato, sul proprio PC Windows 10.
Il meccanismo funzionerà anche nella maniera inversa consentendo ad esempio di continuare la stesura di un'email che si era iniziato a preparare su PC.


Le build Redstone dovrebbero essere riconoscibili per il numero di versione che inizia con la cifra "11". Già questo suggerisce l'importanza del cambiamento (tutte le attuali build di anteprima iniziano con la cifra "10"). La denominazione delle preview dovrebbe riportare il prefisso "rs1" mentre gli aggiornamenti di Threshold 2 dovrebbero iniziare per "th2".

Windows 10 Fall Update il 10 novembre. Novità Redstone - IlSoftware.it