11350 Letture

Windows 10, cosa fare se la webcam non funziona più

Il problema era stato già denunciato sin dal momento del rilascio della versione finale di Windows 10 Anniversary Update (build 1607) ma solo ultimamente ne è stata compresa la natura.

Molti utenti, dopo aver aggiornato il loro sistema all'Anniversary Update, hanno rilevato malfunzionamenti durante l'utilizzo delle webcam (ad esempio, con Skype oppure con programmi come OBS, Open Broadcaster Software).
Videocamere estremamente diffuse, come le Logitech C920 e C930e, si rifiutano di effettuare il broadcasting del segnale video.

Microsoft ha confermato l'esistenza del problema e ha rivelato che i tecnici sono già al lavoro su una patch risolutiva che, assai probabilmente, non verrà distribuita prima di settembre.

Windows 10, cosa fare se la webcam non funziona più

Windows 10 Anniversary Update modifica, alla radice, l'approccio usato per la gestione del videocamere. Con l'importante aggiornamento di Windows 10, Microsoft ha infatti introdotto il nuovo componente software Windows Camera Frame Server che si fa carico di gestire tutte le richieste di connessione alle videocamere, sia USB che di rete, avanzate dalle applicazioni installate.


L'idea è quella di permettere - cosa fino ad oggi impossibile - l'utilizzo simultaneo della stessa videocamera da parte di più applicazioni.

Il nuovo Windows Camera Frame Server accede alle videocamere richiedendo il flusso video in formato non compresso, quindi YUV o NV12, senza appoggiarsi a codec quali H.264 e MJPEG. In questo modo il sistema operativo può ridurre in maniera incisiva la complessità di elaborazione del flusso dati e, allo stesso tempo, migliorare le prestazioni.


Le applicazioni che, tuttavia, attraverso il Windows Camera Frame Server, richiederanno il flusso video in formato H.264 e MJPEG, inizieranno - dopo l'installazione dell'Anniversary Update - a evidenziare un comportamento anomalo.
Nella maggior parte dei casi, il video si blocca dopo alcuni secondi.

Rafael Rivera ha scoperto che per disattivare il Windows Camera Frame Server e ripristinare il precedente comportamento, basta aprire l'Editor del registro di sistema, portarsi in corrispondenza della chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows Media Foundation\Platform nelle versioni a 32 e 64 bit di Windows e impostare il valore EnableFrameServerMode a 0.
Solo nelle versioni a 64 bit di Windows 10, bisognerà modificare a 0 il valore EnableFrameServerMode anche nella chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\WOW6432Node\Microsoft\Windows Media Foundation\Platform.

Dopo la modifica, Windows 10 dovrà essere completamente riavviato.

  1. Avatar
    enzozac
    31/08/2016 11:17:58
    Buongiorno, La mia cam integrata nel mio Pc portatile Asus Pro5DAseries con Cpu Turion RM75, funziona ma la mia faccia appare capovolta e non sono riuscito a metterla a posto nemmeno con il setup di Skype. Chissa' se qualcuno riesce a spiegarmi il motivo e metterla a posto. p.s. io non fatto alcun aggiornamento (Windows 10 Anniversary Update (build 1607) Grazie
  2. Avatar
    vigo48
    23/08/2016 16:22:29
    Con webcam logitech c270 non funziona
Windows 10, cosa fare se la webcam non funziona più - IlSoftware.it